Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVIII n° 15
domenica 11 aprile 2021, ore
IL PUNTO
ALBANIA – Duka: "Reja-Napoli? Lo escludo categoricamente, il doppio ruolo è impensabile"
25.02.2021 11:48 di Napoli Magazine

NAPOLI - Armand Duka, membro del Comitato Esecutivo Uefa e Presidente della Federazione calcistica albanese, ha rilasciato un'intervista a Radio Kiss Kiss Napoli: “Ho avuto modo di inviare gli auguri per la vittoria delle elezioni al Presidente della Figc, Gabriele Gravina. Sono contento che possa proseguire con la Federcalcio per i prossimi anni perchè sono certo che farà bene nel suo compito ed aiuterà il calcio italiano. Il bilancio finanziario delle squadre europee va male senza spettatori: ci sono meno sponsor e meno pubblicità. Il bilancio sportivo non è male, sta andando bene, le squadre giocano e dal punto di vista sportivo non si è perso molto. Gli spettatori? Non dipende dall’Uefa ma dall’autorità di ogni Stato. In Inghilterra hanno deciso di farlo, speriamo possa accadere presto anche nel resto d’Europa. L’auspicio, poi, è che Euro2020 si giochi col 50% degli spettatori sugli spalti. Euro2020 solo in Inghilterra è una possibilità: mancano ancora 4-5 mesi, vediamo se la situazione cambierà o altrimenti l’Inghilterra resterà una possibilità. Gli arbitraggi contro le italiane in Champions League ed in Europa League? Non c’è alcun segnale, nessuno è contro le squadre italiane. Gli arbitri possono sbagliare così come sbagliano i calciatori o gli allenatori. Al contrario, le squadre italiane sono piacevoli per tutti e non sono d’accordo con chi sostiene siano nel mirino degli arbitri. Aggiungo che tutti i club di tutte le Nazioni talvolta si lamentano. Gli errori degli arbitri fanno semplicemente parte del gioco. Sono contento che i calciatori albanesi stiano giocando bene con le rispettive squadre, guardate ad esempio Djimsiti ieri con l’Atalanta. Speriamo di far bene con gli impegni ufficiali di marzo. Il C.T. Reja a Napoli come traghettatore al posto di Gattuso? Mi sono giunte queste voci, ma non so nulla. Il Napoli non mi ha mai contattato e Reja non mi ha detto della possibilità di svolgere un doppio lavoro da C.T. e allenatore. Ma preciso sin da adesso che è una possibilità da escludere categoricamente: non si può fare, un allenatore non può essere contemporaneamente in una Nazionale ed in un club. Non potrà accadere”.

Loading...
ULTIMISSIME IL PUNTO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>