Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVI n° 42
lunedì 14 ottobre 2019, ore
IL PUNTO
NM LIVE - Antonio Corbo: "Sulla sconfitta di Torino pesa più il giudizio negativo di Ancelotti che la rimonta sfiorata, tra Koulibaly e Manolas bisognerà capire chi comanderà la difesa"
05.09.2019 22:13 di Napoli Magazine

NAPOLI - ANTONIO CORBO, giornalista ed editorialista di Repubblica, è intervenuto a "NAPOLI MAGAZINE LIVE", trasmissione che approfondisce i temi d'attualità legati al Calcio Napoli, condotta da Antonio Petrazzuolo, in onda il giovedì dalle 21 alle 22 su Napolimagazine.com, e su tutti i canali social di "Napoli Magazine" (Facebook, Twitter, Instagram e Youtube). Ecco quanto dichiarato: "Il Napoli a Torino, si è messo nelle condizioni di perdere perché ha giocato male per un'ora, poi ha approfittato del calo dei bianconeri, è riuscito a pareggiare e forse, avrebbe avuto anche la possibilità di vincere, poi è stato sfortunato con Koulibaly. Sulla gara dello Stadium, però, pesa maggiormente il giudizio di Ancelotti che ha parlato chiaramente di prova insufficiente. In questo momento sia la Juventus che il Napoli sono sfasati, perché quasi tutti gli allenatori hanno lavorato con giocatori che non avrebbero giocato o sono dei comprimari. Mi aspettavo qualcosa in più dal mercato, hanno tentato di prendere Icardi, senza riuscirci, per poi virare su un grande giocatore non più giovane. Koulibaly e Manolas sono due giocatori di anticipo e bisogna che ci sia un'intesa maggiore, anche perché bisogna capire chi prenderà il posto di Albiol come regista difensivo. I napoletani sono anche un po' emotivi e se si entusiasmano corrono allo stadio, altrimenti si accontentano della televisione. Siccome questa squadra, finora, non ha emozionato, la campagna abbonamenti non è ancora decollata. Confido molto in questo Napoli nella parte iniziale del girone di Champions, anche se mi preoccupano un poco gli infortuni muscolari. Questa squadra deve ritrovare continuità per essere competitiva".

 

Loading...
ULTIMISSIME IL PUNTO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>