Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVII n° 38
sabato 19 settembre 2020, ore
IL PUNTO
RRAHMANI - L'agente: "Napoli? Non abbiamo esitato, Amir è felice e motivato, complimenti a Giuntoli che è stato corretto e rispettoso"
21.01.2020 10:54 di Napoli Magazine

NAPOLI - In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’ su Radio Punto Nuovo è intervenuto Adrian Aliaj, ag. Rrahmani: “Non mi aspettavo così presto l’interesse di una big per Amir. C’era in piano di farlo crescere al Verona, ma non abbiamo esitato quando si è presentato il Napoli. Dinanzi ad un club del genere non si può dire no. Per noi, come agenti, e per il ragazzo si tratta di un privilegio essere in una squadra come la loro. Il Napoli sta attraversando un processo normale, in questo momento. Bisogna fare un update e a giugno dovrà ricominciare da capo. Non sarà facile. Poi è chiaro, sono successe cose esterne, tra tifosi, società e squadra, ma questo accade ovunque. Per il calciatore non sarà un problema. Arriverà a luglio, quando ci sarà un nuovo progetto e un nuovo spirito. Amir non ha alcuna difficoltà a giocare a quattro. Lo fa in Nazionale, dove è il capitano. Io lo vedo addirittura meglio a quattro, anziché a tre. Il percorso di Amir per arrivare fino a qui è stato giusto. Lui è già pronto per un’esperienza del genere. Viene dalla Dinamo Zagabria, dove le pressioni erano molto alte. In questo momento la Dinamo è più forte del Verona, giocano competizioni importanti e lui è passato di lì. Non vedo il problema di giocare a Napoli, a questi livelli, perché è pronto. Rrahmani è felice e motivato, sta vivendo un ottimo periodo anche sul fronte familiare. C'erano altre squadre che volevano Amir, ma faccio i complimenti a Giuntoli che è stato molto corretto e rispettoso. Conosco tante persone e lui lo rispetto particolarmente perché ha fatto tutto ciò che ha detto, è una bravissima persona e ricca di qualità".

Loading...
ULTIMISSIME IL PUNTO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>