Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVIII n° 20
giovedì 13 maggio 2021, ore
IL PUNTO
UEFA - Boniek: "Una Superlega esiste già ed è la Champions che si basa sul merito sportivo, Napoli-Lazio? Sarà una partita apertissima"
22.04.2021 13:28 di Napoli Magazine

NAPOLI - Zbigniew Boniek, presidente della Federcalcio polacca e vice presidente della UEFA, ha rilasciato alcune dichiarazioni durante la trasmissione sportiva Radio Goal su Radio Kiss Kiss Napoli. Ecco quanto evidenziato da "Napoli Magazine": “La Champions League è una Superlega per le migliori 32 squadre in Europa e produce anch'essa tantissimo denaro che viene condiviso tra i meritevoli. Un'altra storia rispetto ad una Superlega tra ricchi con i soldi chiusi in quelle squadre e un po' di elemosina a chi entrava ogni tanto. C'è sempre la speranza in Champions che le piccole possono lottare per vincere, basti vedere l'Atalanta. Dalla faccenda Superlega è venuta fuori l'incapacità di saper gestire questi grandi club e l'ossessione di dover vincere per forza per incassare. Una squadra forte come il Napoli, se meritevole ed ha in conti a posto, perché non dovrebbe partecipare ad una competizione europea? Oggi di cose da migliorare ne abbiamo ma dobbiamo andare avanti e dobbiamo superare. Questa ossessione di vincere non deve superare l'idea di avere i conti a posto. Il calcio vero tornerà quando tornerà la vita vera. Il calcio è uno svago, un hobby. Abbiamo bisogno che torni la vita vera. Tornerà il calcetto serale e i tifosi allo stadio. Poi tornerà il calcio vero. Napoli-Lazio? Una bella partita e molto importante. Il Napoli ha fatto passi giusti ed ha vinto delle partite che l'hanno avvicinata al traguardo Champions. Una partita aperta a tutti i risultati. Sarà un bel match. Andrea Agnelli? Prerferisco non parlare di lui, mi ha tolto la stella dallo Stadium per quello che avevo fatto con la Juventus. Potrei dire mille cose su di lui, ma preferisco rimanere in silenzio e tenermi tutto per me. Napoli-Lazio? I biancolesti stanno giocando un bel calcio e vengono da una striscia di partite molto positive. Credo che stasera al Maradona sarà una partita apertissima, non vedo l'ora di guardarla. Metterò la sveglia alle 20.30 per essere in tempo per gustarmi questo spettacolo. La Roma? Dico sempre che la seconda arrivata è la prima dei perdenti. In semifinale contro lo United devono andare oltre i limiti. Si dice che il pronostico è per il Manchester, ma tra le due squadre non vedo tante differenze. Aspetto la mia ex squadra a Danzica per la finale. Una Superlega esiste già ed è la Champions League: in questa competizione partecipano i migliori, quelli che vanno avanti per merito sportivo. Quella programmata da altri era un circuito chiuso per 15 squadre. Hanno l'ossessione di vincere, ma non hanno saputo gestire i conti".

ULTIMISSIME IL PUNTO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>