Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVIII n° 49
lunedì 29 novembre 2021, ore
IN EVIDENZA
ARENA MARADONA - Petrazzuolo: "Roma-Napoli? Spalletti ormai pensa alla realtà partenopea, nessun dente avvelenato"
22.10.2021 14:05 di Napoli Magazine

Antonio Petrazzuolo, dir. di "Napoli Magazine", è intervenuto ad "Arena Maradona" su Radio CRC Targato Italia: "La vittoria del Napoli contro la Legia Varsavia non mi sorprende. Da qualche settimana noto una maturità mentale notevole in tutto il gruppo. Lo avevo sottolineato a Spalletti nella conferenza pre gara, è importante che si sentano tutti leader. Non me ne vogliamo le riserve del passato, ma personalmente non reputo riserve calciatori come Demme e Mertens che stanno gia' offrendo un contributo notevole. Contro la Roma mi aspetto Ospina tra i pali, Di Lorenzo e Mario Rui sulle fasce, con Rrahmani che ha riposato e Koulibaly. A centrocampo inamovibile Anguissa accanto a Fabian Ruiz e credo Zielinski. Il polacco e' stato tenuto precauzionalmente a riposo ma contro i giallorossi sara' disponibile. In attacco Insigne a sinistra, il fulmine Osimhen al centro e Politano. Quest'ultimo dopo il bel gol e' in lieve vantaggio su Lozano, che pure ha offerto una prestazione molto generosa. Spalletti, che sarà piacevole ascoltare anche alla vigilia del match contro i giallorossi, dovrà decidere se puntare su Politano dal primo minuto o a gara in corso. La vera svolta del Napoli è nel carattere: che si tratti di Europa League o campionato c'è l'intenzione di fare bene, sempre. Ed e' possibile riuscirci anche perche' la rosa presenta ampia possibilità di scelta. Spalletti col dento avvelenato? Non credo, ormai si e' calato totalmente nella realta' partenopea, vuole togliersi soddisfazioni qui. Leggendo la probabile formazione della Roma di sicuro proveranno a reagire dopo il 6-1 in Conference League, ma se il Napoli gioca come sa, alla lunga, ha tutte le capacità per ottenere la nona vittoria di fila".

ULTIMISSIME IN EVIDENZA
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>