Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XIX n° 49
venerdì 2 dicembre 2022, ore
IN EVIDENZA
CDM - Da Sallustro a Raspadori, passando per il record di Lorenzo Insigne: i debuttanti del Napoli subito in gol con la nazionale italiana
25.09.2022 09:55 di Napoli Magazine

Il Corriere del Mezzogiorno ha svelato una statistica inerente ai calciatori del Napoli che, da debuttanti con la maglia azzurra, sono andati in gol con la nazionale italiana: "Il rapporto tra i giocatori del Napoli e la Nazionale iniziò il primo dicembre 1929, con l’avvio del nuovo corso azzurro a guida Vittorio Pozzo, il commissario tecnico che poi avrebbe trionfato con l’Italia ai Mondiali del 1934 e del 1938 e alle Olimpiadi di Berlino del 1936. Pozzo convocò e fece giocare contro il Portogallo a Milano il centrattacco Attila Sallustro, idolo dei tifosi napoletani, e il centrocampista fiumano Marcello Mihalich, gran dribbling e tiro fulminante. E fu proprio l’istriano a segnare al 6’ il primo gol contro i lusitani, battuti poi per 6-1 grazie a un altro suo gol (una doppietta al debutto), due reti dell’altro debuttante Orsi, Baloncieri e Sallustro. Per ritrovare gol napoletani in Nazionale dobbiamo aspettare il dopoguerra e le reti di Amedeo Amadei. Nell’era Maradona, riuscirono a giocare e a segnare nell’Italia Bagni, Carnevale e De Napoli.. Nel giugno 2010 arrivarono i due gol di Quagliarella nell’unica stagione al Napoli. In rete c’è andato anche Gabbiadini, nel 2015 a Bologna in Italia-Romania 2-2. Finché arriviamo al capocannoniere del Napoli in Nazionale, ovvero Lorenzo Insigne, con le sue 10 reti in 54 partite giocate con la maglia dell’Italia. Due le reti in azzurro anche per Matteo Politano. Gli ultimi due gol targati Napoli nella Nazionale portavano la firma di un difensore, ovvero Giovanni Di Lorenzo. Ma ora c'è Raspadori".

ULTIMISSIME IN EVIDENZA
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>