Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XIX n° 4
lunedì 17 gennaio 2022, ore
IN EVIDENZA
DAZN - Lazio, Sarri: "Il Napoli è una grande squadra, dobbiamo rimediare ai nostri alti e bassi, Napoli è una città che ho nel cuore"
28.11.2021 23:45 di Napoli Magazine

Maurizio Sarri, allenatore della Lazio, ha rilasciato alcune dichiarazioni a DAZN dopo la sconfitta contro il Napoli. Ecco quanto evidenziato da "Napoli Magazine": "Il Napoli ha fatto una grande partita e i nostri difetti vengono a galla, l'impressione che mi hanno fatto dal campo è che il Napoli sia la squadra più forte. il nostro non è stato l'approccio giusto, è stata una partita senza determinazione. Non era un discorso di comunicazione ma di tempi, di pressione e di pressione da squadra, lo facevamo uno per volta, erano tutte azioni individuali. Vedo una squadra che fa fatica a stare a livelli forti, non si può lasciare un centrocampista libero, un terzino libero, gli scivolamenti non erano fatti nel modo giusto, sulla palla arrivavamo sempre in ritardo netto. Non c'è da essere pessimisti o ottimisti, bisogna capire da cosa nascono gli alti e bassi e cercare di metterli a posto, non è semplice, mi aspettavo di tutto tranne che una partita di questo tipo, poi a Napoli puoi perdere perchè è una grande squadra. Il problema è la disattivazione che ho visto. Felipe Anderson? E' un oggetto delicato, quando si spegne si spegne in maniera seria, quando si accende lo fa in maniera forte, ora è in una fase di down, la sua carriera è sempre stata questa, stiamo cercando di farglielo capire, stiamo cercando di accompagnarlo in questo prcorso per farlo venire fuori da un rendimento altalenante, è dura ma è un percorso. Emozioni di questa giornata? Ho cercato di stare il più sereno possibile, l'ultima volta che sono venuto qui l'ho fatto con un livello emozionale troppo elevato, è una città che ho nel cuore, mi piace la città, mi piacciono i napoletani, non è una città normale per me".

ULTIMISSIME IN EVIDENZA
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>