Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVIII n° 44
martedì 26 ottobre 2021, ore
IN EVIDENZA
LEGIA VARSAVIA - Michniewicz: "Dovremo dare il 300% per battere il Napoli, ci sarà da lottare"
14.10.2021 09:46 di Napoli Magazine

Czeslaw Michniewicz, allenatore del Legia Varsavia, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Rsport a proposito dell'Europa League: "Nessuno si aspettava di vederci a punteggio pieno, soprattutto quando abbiamo visto un girone così forte con squadre che possono competere in Champions League. Certo, il fattore fortuna ci ha aiutati in queste partite. I nostri avversari hanno giocato meglio, sei punti però sono andati al Legia. In campionato siamo i favoriti ma per noi non sta andando bene, durante il mercato estivo la rosa si è seriamente rinnovata, abbiamo preso giocatori buoni, qualcosa però non funziona. L'Europa League toglie tante energie ed emozioni, lì però non ci sono pressioni per noi. In campionato la situazione è diversa, il Legia deve attaccare molto, e l'avversario ha il contropiede e spesso segna. C'è differenza con le partite in Europa League perchè sono aperte, a Mosca abbiamo avuto un contropiede alla fine ed abbiamo segnato. Giochiamo meglio con squadre forti. Più bello battere lo Spartak o il Leicester in casa? Senza dubbio la vittoria a Mosca! Lo Spartak è una grande squadra, il Leicester ha avuto successo in Inghilterra ma non è un marchio come il club russo. Le emozioni erano diverse quando giocavamo con la squadra inglese. Entrambe le vittorie però sono belle per noi. Immaginavo un Napoli a punteggio pieno, ha già perso cinque punti, anche se il cartellino rosso a Mario Rui con lo Spartak ha cambiato i piani. Dovremo presentarci bene e dare il 300% per provare a battere il Napoli. I 6 punti? Non ci danno alcuna garanzia neanche per la Conference League, ci sarà da lottare".

ULTIMISSIME IN EVIDENZA
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>