Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVII n° 33
mercoledì 12 agosto 2020, ore
IN EVIDENZA
KISS KISS - Lobotka: "Gattuso ci ha chiesto di dare il massimo fino al termine della stagione, possiamo battere la Roma, gara col Barcellona in Champions? Ce la giochiamo, Napoli mi piace davvero molto, Hamsik? Lo sento spesso"
03.07.2020 15:16 di Napoli Magazine

NAPOLI - Stanislav Lobotka, centrocampista del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Radio Kiss Kiss Napoli. Ecco quanto evidenziato da "Napoli Magazine": "La sconfitta contro l'Atalanta? E' stata una gara molto difficile per noi, abbiamo anche giocato bene soprattuto nella prima parte ma abbiamo pagato gli errori commessi all'inizio del secondo tempo. L'Atalanta ha saputo difendersi bene e non siamo riusciti a fare gol. Se è impossibile la rimonta al quarto posto? Ora è molto difficile, ci sono 15 punti di distacco, le opportunità saranno poche, noi ci crediamo, anche se l'Atalanta dovrebbe sbagliare qualche gara e noi non dovremmo perderne nessuna. Cosa ci ha detto Gattuso? Ci ha chiesto di essere concentrati per le prossime partite, ci sono tanti match ravvicinati, ci ha chiesto di dare sempre il massimo da qui al termine della stagione. Domenica la gara con la Roma? E' un'occasione, daremo tutto per vincere questa gara con la Roma, sarà una partita importante anche per correggere gli errori commessi contro l'Atalanta e siamo concentrati, abbiamo le qualità per battere la Roma e siamo concentrati per esprimere al meglio queste qualità. Dove potremo trovare le motivazioni fino alla partita col Barcellona in Champions? Siamo motivati ad ogni gara, al di là della classifica, si tratta del nostro lavoro, sappiamo di espirmere un buon calcio e siamo focalizzati sul finale di campionato, poi quando giocheremo col Barcellona in Champions sarà facile trovare le motivazioni. Se penso che il Napoli possa battere il Barcellona? Io ci credo, abbiamo mostrato il nostro valore, l'abbiamo dimostrato nella gara di andata, se dovessimo riuscire ad esprimere un calcio di qualità anche nelle ultime gare di campionato potremmo farcela. Come cambia il centrocampo quando gioco io o Demme? Siamo due play diversi, ma è normale, ognuno è diverso dall'altro, Diego corre tanto, è bravo a difendere, io lancio di più gli attaccanti, ma siamo due centrocampisti di qualità anche se con qualità diverse. Io papà da poco? Sono molto contento di esser diventato papà, ho una bimba tanto sorridente che mi dà energia. Mi piace la gente di Napoli, sono sempre sorridenti e danno la giusta carica, mi piace molto Napoli. Hamsik? Sì, siamo in contatto, ci sentiamo anche molto spesso, quando ero in procinto di firmare col Napoli mi ha aiutato tantissimo e anche quando sono diventato giocatore del Napoli ci siamo sentiti ed è stato importante, mi ha messo in contatto con amici in comune e lo sento anche ora. Cosa faccio nel tempo libero? Mi godo la vita a Napoli, giro tra casa e palestra, integro con un po' di lavoro in più, ne approfitto per riposare, sto a casa, gioco con mia figlia, sto con la mia compagna. Un messaggio per i tifosi del Napoli? Ringrazio i tifosi ai quali dico se possibile godetevi questo tempo di vacanza, noi cercheremo di farvi divertire ogni volta che saremo chiamati in causa".

Loading...
ULTIMISSIME IN EVIDENZA
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>