Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVI n° 49
sabato 7 dicembre 2019, ore
IN EVIDENZA
L'EX - Giordano: "Il Napoli ha dimostrato di saper giocare, Ibra? Lo prenderei subito"
21.11.2019 17:20 di Napoli Magazine

Bruno Giordano, ex attaccante azzurro, è intervenuto a Radio Goal su Radio Kiss Kiss Napoli: “Il gruppo Napoli ha dimostrato di saper giocare a calcio ed ottenere risultati. Soprattutto però devono capire una cosa: non dico siamo all’inizio della stagione, ma c’ ancora tanto da giocare. Non si possono buttare a mare 5 o 6 mesi di lavoro! Il Napoli può raccogliere risultati importanti: vincere la Coppa Italia, andare avanti in Champions, dire la sua in campionato. A livello di scudetto la situazione si è molto complicata, però confermare il secondo posto, o un terzo posto significherebbe partecipare alle Coppe, un qualcosa di importante. Ancelotti è un personaggio carismatico, è vero, ma ha bisogno anche dell’appoggio della società: non si può dare una responsabilità completa ad una persona, soprattutto dopo un anno. Un allenatore che sta 5 o 6 anni in una società può anche prendersi certe responsabilità, ma una società non può delegarle ad un allenatore di certo straordinario ma che conosce poco questo ambiente, specie nei momenti di difficoltà. Deve essere appoggiato dalla società. Questo gruppo vuole vincere? Ci deve essere la voglia di lottare poi i risultati possono essere causati da un centimetro. Siamo a novembre e la stagione non è affatto finita: si ricompatti l’ambiente, Ancelotti è il capo del gruppo ma anche la società deve farlo sentire importante. Quando escono queste notizie per le quali nelle prossime due partite Ancelotti si gioca tutto è negativo. La gente ci sguazza poi. Se la società ribadisce che ha un contratto e che si va avanti tranquilli, si dà ancora più forza. Adesso la risposta la devono dare i calciatori, quelli che determinano i risultati. Ibrahimovic a Napoli a gennaio? Tutta la vita!”.

Loading...
ULTIMISSIME IN EVIDENZA
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>