Anno XXI n° 9
martedì 27 febbraio 2024, ore
IN EVIDENZA
L'EX - Paolo Cannavaro: "Osimhen meglio di Lautaro, nessuno si aspettava il ritorno di Mazzarri, con lui il Napoli può risalire"
04.12.2023 12:44 di Napoli Magazine

Paolo Cannavaro, ex difensore del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Radio Serie A: "Mazzarri? Non se l’aspettava nessuno, De Laurentiis non ha mai richiamato un allenatore. Mazzarri ha lasciato tanto, la città lo adora, è stato un tuffo nel passato. Il calcio è cambiato la squadra è cambiata, il mister sta incontrando delle difficoltà, c’è una difficoltà fisica perché a un certo punto delle partite il Napoli subisce un calo. Dal punto di vista tecnico tattico la squadra va bene. Voci su Cannavaro? Siamo spesso allo stadio con Fabio, quella giornata lì, contro l’Empoli, il presidente ci ha invitato. Contatti con De Laurentiis? No, ma in passato c’erano già stati, ma penso che il presidente sia andato diretto tra Tudor e Mazzarri. Lautaro oppure Osimhen? Osimhen dell’anno scorso, il Napoli grazie a lui può tranquillamente risalire la classifica. Lautaro è difficile da marcare. Ieri ha fatto un controllo con una giocata da fuoriclasse. Osi in area di rigore, se lo perdi in un attimo ha già fatto mezzo gol. Io ho giocato le battaglie più forti contro Bernarado Corradi e anche Luca Toni, cascava sempre. C’era un po’ questa sofferenza, quegli anni lì ce n’erano di attaccanti forti".

ULTIMISSIME IN EVIDENZA
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>