Anno XXI n° 8
giovedì 22 febbraio 2024, ore
IN EVIDENZA
L'EX PORTIERE - Zenga: "Meret è distaccato e glaciale, ma non è mancanza di personalità"
05.12.2023 10:26 di Napoli Magazine

Walter Zenga, ex portiere dell'Inter, attuale allenatore, ha rilasciato alcune dichiarazioni al Corriere dello Sport: "Siamo a dicembre, la nazionale si ritroverà a marzo, lo staff e Spalletti avranno tempo per valutare ogni aspetto e arrivare all’Europeo con le idee chiare. Oggi non vedo un cambio. Mi sembra che Donnarumma in Nazionale, se guardiamo le prestazioni, abbia fatto il suo. Ha commesso qualche errore nel club. Le valutazioni a giugno toccheranno a Luciano. Meret e Provedel hanno già giocato in Champions, non è un aspetto da sottovalutare. Qualsiasi cosa dovesse capitare, l’uno o l’altro non cambia. Del portiere del Napoli mi piace il modo di essere glaciale, distaccato. Non significa mancanza di personalità. Provedel si è rivelato un po’ come Thuram all’Inter che pensava di aver preso la riserva di Lukaku... Ivan era arrivato per fare il secondo e invece ha dimostrato quanto vale. Lo conosco dai tempi di Empoli, è migliorato anno dopo anno. I tre o quattro portieri della Nazionale sono questi, non penso ci possano essere cambiamenti".

ULTIMISSIME IN EVIDENZA
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>