Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVI n° 49
sabato 7 dicembre 2019, ore
IN EVIDENZA
MEDIASET - Napoli, fiducia a tempo per Ancelotti: ADL vuole gli ottavi di Champions
13.11.2019 11:07 di Napoli Magazine Fonte: Sport Mediaset

Napoli sono giorni complicati. Non solo per i giocatori, ma anche per Carlo Ancelotti. I risultati e l'ammutinamento della squadra hanno minato il rapporto con De Laurentiis e l'impressione è che a Castel Volturno non verranno più tollerati altri passi falsi. In campo e fuori. Il presidente ha rinnovato la fiducia al tecnico. Ma si tratta di una fiducia a tempo (fino alla gara contro il Genk) e con un obiettivo chiaro da raggiungere: gli ottavi di Champions League. Poi verranno fatte le dovute considerazioni. E non si possono escludere decisioni importanti. 

 

Numeri alla mano, del resto, Carletto non partiva così male da dodici anni. Un insolito avvio in salita che sta intaccando l'idillio tra l'allenatore e il presidente azzurro, riportando il rapporto sul piano puramente professionale e trasformando la questione in una fredda analisi dei risultati. Per De Laurentiis gli ottavi di Champions e il quarto posto in campionato restano obiettivi imprescindibili. Al di là di qualsiasi problema ambientale o tecnico. E così ad Ancelotti non resta che lavorare per riprendere in mano la squadra e risalire la china in classifica, tornando rapidamente in zona Champions.  A Castel Volturno serve una svolta. E la scossa potrebbe arrivare anche da un cambio tattico. Visto lo scarso rendimento dell'ultimo periodo, Carletto potrebbe decidere di abbandonare il 4-4-2 e passare al 4-3-3, soluzione che forse esalta meglio le qualità tecniche degli attaccanti e copre maggiormente la mediana e la difesa in fase di non possesso. 

 

Assetto che il Napoli potrebbe subito mettere in campo contro il Milan alla ripresa del campionato per provare a invertire al rotta e lanciare un segnale forte all'ambiente dopo le polemiche e le tensioni degli ultimi giorni. Tutto considerando che i margini d'errore sono comunque ridotti al minimo per la banda azzurra. Già, perché almeno fino alla partita contro il Genk la squadra resterà sotto la lente di ingrandimento della società, decisa a far valere le proprie ragioni e a pretendere risposte sul campo. Poi si farà un primo bilancio e si deciderà il da farsi. Sia per quanto riguarda il futuro di alcuni giocatori, sia per quello del tecnico, che potrebbe anche lasciare Napoli prima della scadenza del contratto se non venissero centrati gli ottavi di Champions o se il quarto posto diventasse impossibile da raggiungere. 

 

Del resto, in questa direzione, dalle pagine di Tuttosport arriva anche una suggestione di mercato legata proprio ad Ancelotti. Secondo quanto riporta il quotidiano, Carletto sarebbe considerato l'uomo giusto per risollevare le sorti del Milan. Soprattutto se Maldini dovesse continuare a ricoprire il ruolo di dt. Certo, per convincerlo servirebbe un mercato all'altezza e un progetto ambizioso, ma in questo momento non si possono escludere colpi di scena in rossonero. E nemmeno in azzurro. A Napoli per Ancelotti la fiducia è a tempo. E tutto dipenderà solo dal campo.

Loading...
ULTIMISSIME IN EVIDENZA
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>