Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVIII n° 32
martedì 3 agosto 2021, ore
IN EVIDENZA
MERCATO - Bargiggia: "Koulibaly resterà, ha rinnovato l’asilo del figlio e ha confermato anche la casa, il Napoli ha due ruoli da colmare"
14.06.2021 16:20 di Napoli Magazine

“L’Udinese ha una trattativa con una sola squadra per De Paul, l’Atletico Madrid: si lavora su un’operazione di 20 milioni di euro più un giocatore. Le altre squadre interessate, Milan e Napoli, in questo momento, non potendo operare, sono spiazzate - queste le parole di Paolo Bargiggia, giornalista esperto di calciomercato, nella sua rubrica “Parola di Bargiggia” durante “Il Sogno Nel Cuore”, su 1 Station Radio -. La società di De Laurentiis è ferma, anche se è eccessivo questo immobilismo, a meno che non abbiano la certezza di non essere superati da nessuno per trattative in determinati ruoli. Parliamo comunque di un’ottima squadra, non certo da rifondare. Il Napoli ha due ruoli da colmare, terzino sinistro e il sostituto di Bakayoko. Per quest’ultimo, per logica di costi e adattabilità alla Serie A, il nome più plausibile è Thorsby della Sampdoria, valutato 8 milioni dai blucerchiati. Sono stati offerti ai partenopei Joao Palinha dello Sporting Lisbona (costo 15 milioni di euro ma considerato troppo alto dagli azzurri) e Sander Berge dello Sheffield United (costo 12-13 milioni di euro). Continuo con Anguissa del Fulham, anche se i miei canali lo smontano sempre. Si parla anche di Sissoko del Tottenham. Sul terzino sinistro, il nome nuovo degli ultimi giorni è Pezzella del Parma. Con 4-5 milioni di euro lo puoi portare a casa. Il Napoli è in attesa per Emerson Palmieri, ma non sono in prima linea. Ho meno riscontri su Mandava del Lille. Inoltre, sulla lista di Giuntoli c’è anche Parisi dell’Empoli. I rapporti con l’agente Giuffredi e con l’Empoli potrebbero favorire l’operazione. Koulibaly probabilmente resterà, questa è anche una scelta di vita del giocatore: ha rinnovato l’asilo del primo figlio e ha confermato anche la casa. Per questo motivo devono cercare di vendere altri giocatori per recuperare. Qualche milione lo potrebbero prendere con Ospina, l’Atalanta è molto forte su di lui, più della Fiorentina. Lozano? A questo punto potrebbe finire sul mercato, anche se nel corso della stagione c’è stato un incontro fra Raiola e ADL in cui si è parlato di almeno un altro anno in azzurro per il messicano. Non è incedibile nemmeno Insigne, soprattutto se dovesse disputare un Europeo importante. Il capitano gradirebbe il PSG? A livello affettivo ed a certe condizioni, Insigne gradirebbe restare, ma se si dovesse aprire un canale con il PSG, chi rifiuterebbe? Sarebbe un’operazione importante anche per il Napoli, che però perderebbe il suo capitano. Per Lorenzo sarebbe una grande occasione di carriera. Koopmeiners? Sta per chiudere con l’Atalanta, operazione di 16 milioni di euro più due di bonus ed ingaggio da 1 milione e mezzo di euro a salire per 4-5 anni. Politano? Lo considerano incedibile, vale 40 milioni di euro. Non ci sarà più alternanza, Meret sarà il titolare. Senesi? Non c’è trattativa perché resterà Koulibaly. Spalletti? Luciano è rimasto male per il licenziamento dell’Inter avvenuto dopo due giorni dalla scomparsa del fratello. Il mio dubbio è se ha effettivamente recuperato da queste delusioni e se avrà gli stimoli per provare a vincere. Mi auguro non martelli Insigne come ha fatto con Totti e Icardi”.

ULTIMISSIME IN EVIDENZA
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>