Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XIX n° 28
mercoledì 6 luglio 2022, ore
IN EVIDENZA
MERCATO - Schira: "Previsto incontro ADL-Koulibaly, Fabian vuole la Spagna, Mertens attende il Napoli, proposto il rinnovo a Meret, Simeone pista complessa, affare Deulofeu ai dettagli, su Politano, Gaetano e Zerbin..."
23.06.2022 13:41 di Napoli Magazine

A “1 Football Club”, su 1 Station Radio, è intervenuto Nicolò Schira, giornalista del quotidiano Il Giornale ed esperto di calciomercato. Di seguito, un estratto raccolto dalla redazione di IlSognoNelCuore.com. 

 

Koulibaly non ha ancora rinnovato con il Napoli: quante possibilità ci sono di restare dopo le sue recenti parole?

"Le parole del mercato lasciano spesso il tempo che trovano. Attualmente, De Laurentiis è negli Stati Uniti, ma andrà in scena un incontro con il giocatore al suo ritorno. Spalletti vorrebbe tenere Kalidou e nominarlo capitano, c'è anche la volontà del giocatore di restare. Ma c'è una differenza economica tra le due parti. Il Napoli potrebbe offrirgli un contratto di 3 anni, ma bisogna verificare la situazione. Koulibaly ha più chance di restare rispetto ad altri azzurri, la trattativa resta aperta".

 

Per Koulibaly sono arrivate offerte formali?

"Non sono arrivate proposte ufficiali al Napoli, anche perché il calciatore non è stato ancora messo sul mercato. Alcune società hanno chiesto informazioni all'agente Ramadani, tra cui Chelsea, Barcellona e qualche settimana fa il Psg. È calda, inoltre, la pista Juventus, che ha mostrato interesse per un'eventuale mossa. Il club non ha ancora sborsato alcuna cifra per ingaggiare nessun calciatore, bisogna essere vigili perché c'è interesse per il senegalese, ma dipenderà molto dal prossimo incontro con il Napoli".

 

Fabian Ruiz potrebbe salutare il Napoli: c'è un'interesse concreto della Juve? O ci sono altre destinazioni?

"La destinazione principale potrebbe essere l'Inghilterra, anche se Fabian vorrebbe tornare in Spagna. Bisogna attendere le offerte che arriveranno al Napoli".

 

Per quanto concerne Mertens, ci sono novità?

"Dries non ha ancora abbandonato nel suo cuore l'idea di restare a Napoli, anche se ha diverse offerte. C'è freddezza con il Napoli: Valencia, Anversa ed alcuni club di MLS lo hanno messo nel mirino. Mertens, tuttavia, vuole attendere e spera in un possibile chiarimento con il Napoli".

 

Il belga piace anche in Italia?

"La Roma si è defilata, la Lazio, invece, ha chiesto informazioni, ma nulla di concreto".

 

Spalletti spera di trovare una quadra con Ospina: quali sono le condizioni della porta del Napoli?

"Il Napoli ha proposto un rinnovo a Meret, c'è voglia di puntare sul ragazzo. Sirigu potrebbe coprire il ruolo di secondo portiere. Per Ospina, invece, la distanza è rimasta quella delle scorse settimana, non è stato trovato un accordo sulla durata del contratto. La situazione si è così complicata nel corso di questo periodo".

 

Il Napoli dovrebbe puntare su Lovato al posto di Ostigard?

"Sono due calciatori diversi. Lovato si trova bene nel difesa a tre, Ostigard, invece, è ideale in quella a quattro come nel Napoli. È più roccioso e forte fisicamente, un profilo di maggiore esperienza internazionale. Il Napoli punterebbe vorrebbe puntare sul norvegese, sarebbe l'erede di Tuanzebe. È un giocatore giovane ed ha caratteristiche differenti dai prossimi compagni di reparto. Con il suo arrivo, la difesa del Napoli sarebbe una delle più forti del campionato".

 

Petagna al passo d'addio con il Napoli: ci sono possibilità di approdare in Turchia?

"Sembra una pista difficile, anche perché il Napoli pretende quindici milioni. Il Torino segue il calciatore, la Samp ha chiesto informazioni al club azzurro".

 

Simeone potrebbe essere eventualmente il suo sostituto?

"Ci sono delle possibilità, ma attualmente è una pista complessa, anche perché il Napoli non vorrebbe cedere Petagna. Il club non può vendere tanti calciatori, dovrebbero arrivare soltanto delle offerte importanti per convincere la società. Naturalmente, il discorso è differente per i calciatori in scadenza".

 

In attacco la dirigenza farà un colpo low cost?

"Il Napoli ha già Osimhen e Petagna, arriverà anche Deulofeu, che coprirà molti ruoli. La trattativa con l'Udinese procede spedita, restano da limare gli ultimi dettagli, perché i bianconeri avrebbero chiesto Gaetano come contropartita, ma il Napoli vorrebbe offrire eventualmente Zerbin. Numericamente comunque la squadra è completo".

 

Ci sono possibilità di vedere Benitez, portiere svincolato dal Nizza, in azzurro?

"Bisogna vedere, anche se il Napoli vorrebbe virare sul rinnovo di Meret e sull'ingaggio di Sirigu. Alex potrebbe tornare al top. Questa è la linea che prevale in casa partenopea".

 

Quale sarà il futuro di Gaetano e Zerbin?

"Il Napoli non vorrebbe cedere Gaetano, in particolare per l'estrema duttilità del calciatore. Sono arrivate quattro proposte di prestito, tutte rifiutate dalla società. Tra i due calciatori, i partenopei vorrebbero tenere Gaetano e Zerbin potrebbero essere inserito all'interno della trattativa per arrivare a Deulofeu. Mertens è una storia d'amore ormai pronta a terminare. Il Napoli si è goduto un grande attaccante, che è diventato il miglior marcatore della storia azzurra".

 

Politano potrebbe salutare il Napoli: è già pronto il sostituto?

"Lidea era Bernardeschi, ma poi la pista è diventata meno calda, soprattutto per la considerazione dell'offerta del Napoli da parte del calciatore. Si trattava più di un desiderio di mercato della società, c'era stato anche un contatto due anni con l'agente del giocatore, studiando un possibile scambio, ma non ci fu l'incastro adeguato. Potrebbe essere l'estate giusta per vedere Federico in azzurro, ma il giocatore dovrebbe anche ridimensionare le sue richieste per trovare una squadra nella quale approdare. Nonostante le qualità, è un calciatore incompiuto. Andare a Napoli e giocare la Champions potrebbe essere una buona opportunità di rilancio, ma attualmente i contatti tra le parti si sono interrotti".

 

Il vero obiettivo del Napoli è Nandez o Marin?

"Marin interessa all'Empoli, Nandez è stato proposto al Napoli. Potrebbe arrivare un nuovo centrocampista soltanto con la cessione di Demme. Molto dipenderà dalle uscite del club".

 

La Juve ha due trattative in piedi, Pogba e Di Maria: come procedono questi due affari?

 

"Pogba sarà un calciatore della Juve, mancano solo le visite mediche e la firma del contratto, ormai è un'affare già concluso. Guadagnerà circa 10 milioni a stagione, ha accettato l'offerta da tempo. Per Di Maria, invece, i bianconeri sono in attesa, ma filtra ottimismo per la chiusura della trattativa. L'argentino non ha ancora dato la risposta definitiva, entro il week end potrebbe arrivare la decisione finale. La Juve deve fare tanto, sarà protagonista sul mercato".

 

In attacco Dzeko come vice Vlahovic?

"Potrebbe essere un'idea, ma bisogna anche attendere l'esito della trattativa Dybala-Inter. Non ci sono stati contatti tra le parti, ma il bosniaco è nei radar bianconeri da tanto tempo".

 

In orbita Inter, come procedono le operazioni Dybala e Lukaku?

"Lukaku è unaffare virtualmente concluso, ha fatto la guerra al Chelsea per tornare a Milano. I nerazzurri hanno terminato un'operazione importante. Per Dybala, invece, ci sarà un incontro tra le parti, ma l'argentino attende solo l'inter. Restano da limare gli ultimi dettagli, tuttavia il club dovrà fare anche delle cessioni per finanziare l'operazione. Non ci sono ancora l'accordo totale e le firme".

 

Quali potrebbero essere le eventuali partenze del club nerazzurro? Il cambio di proprietà del Milan, invece, ha condizionato il suo mercato?

"Skriniar potrebbe essere sacrificato, ma l'Inter attende un rilancio del Psg per arrivare alla richiesta di 70 milioni, attraverso l'inserimento di alcuni bonus. Il calciatore guadagnerebbe uno stipendio elevato a Parigi. Il Milan, invece, non ha sfruttato il vantaggio conquistato inizialmente su Sanches e Botman. Bisogna capire gli incastri con il Lilla, ma il club attende il rinnovo di Maldini e Massara, i quali hanno trovato anche l'accordo per il rinnovo di contratto di Messias e Florenzi. Il mercato è ancora lungo, ma i rossoneri hanno sprecato del tempo, il cambio di proprietà ha rallentato il modus operandi della dirigenza. Bisognerebbe chiudere subito le trattative, non bastano le bozze di accordi per assicurarsi un calciatore".

 

Per quanto riguarda la Salernitana, Iervolino potrebbe anche pensare di ingaggiare Mertens?

"Why not? Non ci sono stati contatti con il Napoli per Dries, ma l'ambizione di Iervolino è alta. Cavani e Milik sono stati sondati, ma è ancora troppo presto. Anche l'eventuale arrivo di Joao Pedro potrebbe alzare l'asticella dei granata e far crescere il valore del club".

ULTIMISSIME IN EVIDENZA
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>