Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVII n° 14
sabato 4 aprile 2020, ore
IL SONDAGGIO
SONDAGGIO NM - Coronavirus, come state trascorrendo le ore a casa?
Leggendo le News dei giornali online
Libri
Social Networks
Serie Tv, Netflix, Tv
Videogames
RISULTATI
VOTA
IN EVIDENZA
NM LIVE - Emanuele Calaiò: “Napoli, con il Barcellona gli stimoli arrivano da soli, Dries Mertens lo sento spesso: ama la città...”
20.02.2020 21:39 di Napoli Magazine

NAPOLI - EMANUELE CALAIÒ, ex attaccante del Napoli, è intervenuto a “NAPOLI MAGAZINE LIVE”, trasmissione che approfondisce i temi d’attualità legati al Calcio Napoli, condotta da Antonio Petrazzuolo, in onda il giovedì dalle 21 alle 22 su Napolimagazine.com e su tutti i canali social di “Napoli Magazine” (Facebook, Twitter, Instagram e Youtube). Ecco quanto dichiarato: “Il Napoli deve essere bravo a concentrarsi sul Brescia perché ha bisogno di recuperare in campionato dove le aspettative erano ben altre. È il momento di accelerare e recuperare, non bisogna commettere l’errore di sottovalutare la squadra bresciana, come probabilmente è accaduto con formazioni simili. La gara con il Barcellona non ha bisogno di particolari stimoli, è una gara di prestigio assoluto e si prepara da sola. Gattuso mi piace molto, è l’uomo giusto per ripartire, ha ragione quando sostiene che non si fida ancora della squadra dopo la vittoria di Cagliari perché è già accaduto quest’anno che dopo una buona partita la squadra sia inspiegabilmente caduta. Quando si parla di Messi come un giocatore finito mi viene da ridere, continua a fare cose straordinarie, a fare la differenza e secondo me è difficile vederlo con una maglia diversa da quella del Barcellona, ancora più difficile che possa trattarlo il Napoli. Poi che possa attraversare un momento difficile ci può stare, ma dobbiamo considerare anche le assenze pesanti tra i blaugrana, Suarez su tutti. Con Mertens sono di parte, ci sentiamo spesso, so quanto vorrebbe restare a Napoli e mi farebbe enormemente piacere se continuasse a vestire la maglia azzurra, ma capita che prima o poi le strade possano separarsi. Il Napoli, poi, ha bisogno anche di rinnovarsi e questo potrebbe incidere sulle rispettive decisioni ma uno come Dries me lo terrei sempre. Ma avete visto che gol ha fatto a Cagliari? Impressionante. Marek (Hamsik, ndr) è un amico, un grande professionista e sappiamo quanto ami la maglia del Napoli e sicuramente è sincero quando augura a Mertens di battere il suo record di bomber all time della storia azzurra”.

 

Loading...
ULTIMISSIME IN EVIDENZA
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>