Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVII n° 8
lunedì 17 febbraio 2020, ore
IN EVIDENZA
SKY CLUB - Caressa: "Napoli, situazione esplosiva", Costacurta: "Spogliatoio in fuga", Bergomi: "La cura è una", Di Biagio: "Li provoca"
20.01.2020 01:22 di Napoli Magazine

Fabio Caressa, giornalista, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Sky Calcio Club: "Il Napoli è in un momento di crisi profondissima. Dopo l'addio di Carlo Ancelotti, la situazione di classifica è diventata imbarazzante. La Sampdoria è a cinque punti, il Lecce a soli otto. La situazione è davvero preoccupante. Il Napoli è alla metà dei punti dell'anno scorso. Le squadre dietro non sono così lontane. Gattuso lo avete sentito? In queste ore, dopo l'ultima partita, ha detto una cosa che mi ha colpito: ha ricordato che, quando giocava lui, in campo dava tutto anche se non andava d'accordo con ogni compagno. La situazione nel Napoli è esplosiva, sennò l'allenatore non diceva certe cose. Gattuso le ha perse tutte tranne quella col Sassuolo".

 

Alessandro Costacurta, ex difensore del Milan, ha aggiunto: "Mi spiace ripetermi, ma la fuga dopo Salisburgo e l'ammutinamento hanno inciso. Lo spogliatoio ha dimostrato di essere in subbuglio. Le parole di Gattuso dimostrano che c'è qualcosa nello spogliatoio. Lo sanno solo loro. Devo ammettere che la settimana scorsa, però, ho visto un bel Napoli: nessuno ha giocato così bene con la Lazio. E' strano. Se fossi al posto di Gattuso, cosa gli consiglierei? Bisogna conoscere lo spogliatoio. Non è neanche un problema di voglia. Alle volte ci sono fasi calanti. Le squadre che hanno dato tanto poi calano. Se tornano i giocatori migliori, con un paio di vittorie ci si può riprendere".

 

Beppe Bergomi, ex difensore dell'Inter, ha espresso il suo parere: "Ho sentito Gattuso e devo dire che è dispiaciuto per come stanno andando le cose. Lo conosco, è un ragazzo che ha personalità. L'anno scorso ha fatto un bel percorso al Milan e pensavo potessero incidere di più. Al Napoli non remano tutti dalla stessa parte. Ci sono tante cose strane che non capisco. Bisogna anche ritrovare certi calciatori importanti: giocare con Kalidou Koulibaly o senza Koulibaly non è proprio la stessa cosa. Il Milan si è ripreso con i gol di Ante Rebic e le prestazioni di Samu Castillejo. Come si cura questo Napoli? La miglior medicina è sempre riuscire a ritrovare la vittoria".
 
 
Gigi Di Biagio, ex c.t. dell'Italia Under-21, ha rilasciato alcune dichiarazioni: "Cosa penso del rendimento del Napoli? Quando si entra in un vortice del genere, è difficile uscirne. Il calcio non è uno sport di singoli, la squadra si è allungata molto. Gattuso sta provocando i giocatori, sta cercando una reazione nei ragazzi con le sue dichiarazioni. Sa bene che qualcosa deve succedere. Se non avviene anche un litigio, difficilmente si viene a capo di queste situazioni. Difficile trovare una soluzione. Noi vediamo il prodotto finale, non viviamo la situazione nel quotidiano. La squadra non è che non corra, in realtà corre: ma lo sta facendo malissimo. Fabian Ruiz non ha giocatori vicino. Se ne esce solo in un modo, vincendo".

Loading...
ULTIMISSIME IN EVIDENZA
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>