In Evidenza
SKY - Euro 2024, Spagna, Fabian Ruiz: "Contro l'Italia sarà dura, mi sento spesso con Di Lorenzo, ho bei ricordi con lui a Napoli"
19.06.2024 21:35 di Napoli Magazine

Fabian Ruiz, centrocampista della Spagna ed ex Napoli, ha parlato a Sky Sport alla vigilia del match contro l'Italia, valevole per la seconda giornata del Gruppo B di Euro 2024: "Abbiamo fatto una bella partita contro la Croazia, abbiamo giocato bene ed era molto importante per noi inziare nel modo giusto. Sappiamo che contro l'Italia sarà dura: è una squadra forte, con giocatori di qualità e un allenatore a cui piace giocare a calcio come noi. Speriamo di fare meglio di loro e vincere. All'Italia manca il grande campione, a differenza della Spagna? Ma se vedi l'Italia ci sono tanti giocatori e tanta qualità. Siamo due squadre molto simili, a entrambe ci piace giocare da dietro e tenere la palla. Abbiamo giocatori simili. Vincerà chi farà meno errori. Domani rivedrò Di Lorenzo con cui ho giocato a Napoli? Mi sento spesso con Di Lorenzo, ho bei ricordi con lui a Napoli e quando ci incrociamo poi parliamo sempre dopo la partita. Ho voglia anche di incontrare Spalletti e Donnarumma".

ULTIMISSIME IN EVIDENZA
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
SKY - Euro 2024, Spagna, Fabian Ruiz: "Contro l'Italia sarà dura, mi sento spesso con Di Lorenzo, ho bei ricordi con lui a Napoli"

di Napoli Magazine

19/06/2024 - 21:35

Fabian Ruiz, centrocampista della Spagna ed ex Napoli, ha parlato a Sky Sport alla vigilia del match contro l'Italia, valevole per la seconda giornata del Gruppo B di Euro 2024: "Abbiamo fatto una bella partita contro la Croazia, abbiamo giocato bene ed era molto importante per noi inziare nel modo giusto. Sappiamo che contro l'Italia sarà dura: è una squadra forte, con giocatori di qualità e un allenatore a cui piace giocare a calcio come noi. Speriamo di fare meglio di loro e vincere. All'Italia manca il grande campione, a differenza della Spagna? Ma se vedi l'Italia ci sono tanti giocatori e tanta qualità. Siamo due squadre molto simili, a entrambe ci piace giocare da dietro e tenere la palla. Abbiamo giocatori simili. Vincerà chi farà meno errori. Domani rivedrò Di Lorenzo con cui ho giocato a Napoli? Mi sento spesso con Di Lorenzo, ho bei ricordi con lui a Napoli e quando ci incrociamo poi parliamo sempre dopo la partita. Ho voglia anche di incontrare Spalletti e Donnarumma".