Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XIX n° 40
sabato 1 ottobre 2022, ore
IN EVIDENZA
SKY - Kvaratskhelia in gol all'esordio, la sua esultanza ricorda quella di Stephen Curry
16.08.2022 11:21 di Napoli Magazine Fonte: www.gianlucadimarzio.com

Gli è bastato meno di un tempo di gioco per scrivere il suo nome - nemmeno tanto facile come azione - sul taccuino dell’arbitro alla voce marcatori. Khvicha Kvaratskhelia non poteva aspettarsi esordio migliore in Serie A: primo gol italiano, primo assist ai compagni, soprattutto una vittoria importante a Verona. E un’esultanza che ha fatto il giro della rete: l’esterno georgiano del Napoli prima si è inchinato verso il settore dei napoletani al Bentegodi, segno di riverenza e umiltà, poi ha formato un cuscino con le mani dando a tutti i tifosi l’augurio di una buonanotte. In effetti la notte di ferragosto è stata straordinaria per i tifosi del Napoli dopo il 5-2 finale in casa dell’Hellas. Ma da dove viene quell’esultanza di Kvaratskhelia? Direttamente dall’America e dal mondo NBA: con quella esultanza, infatti, era diventata virale qualche mese fa in occasione delle Finals NBA (poi vinte) da Steph Curry, stella del basket americano e uomo immagine dei Golden State Warriors campioni in carica dallo scorso giugno. Uno degli idoli sportivi di Kvara: “Amo il calcio, è una passione e non un lavoro, ma mi piace anche il basket”, aveva confessato in una intervista all’arrivo in Italia. “Tifo Golden State e amo Stephen Curry”. Spesso, sui social, condivide anche le sue gesta sui campi outdoor di Tbilisi giocando a basket e imitando proprio le gesta del campione americano che, con quella esultanza, pochi mesi fa, aveva mandato a dormire l’avversario. Esattamente come ha fatto Khvicha, che con il primo gol e il primo assist della sua carriera italiana ha mandato i titoli di coda sulla partita.

ULTIMISSIME IN EVIDENZA
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>