Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVI n° 35
lunedì 26 agosto 2019, ore
IL SONDAGGIO
RISULTATI
VOTA
IN PRIMO PIANO
MERCATO - Napoli, tutto su Pépé: ma c’è pure il Manchester United che vuole il bomber, la situazione
19.07.2019 12:18 di Napoli Magazine Fonte: Salvatore Caiazza per il Roma

DIMARO FOLGARIDA. Nicolas Pepé è al centro dei programmi del Napoli di Carlo Ancelotti. Aurelio De Laurentiis ha deciso come investire un bel po’ di soldi. Inserendo anche una importante contropartita tecnica. Ma quando di fronte ci sono dei talenti così bravi non è facile chiudere velocemente le trattative. Soprattutto se il ragazzo, diventato famoso nell’ultima stagione in Ligue 1, diventa l’oggetto del desiderio di big internazionali che possono sborsare milioni e milioni di euro. Il patron partenopeo, infatti, ha saputo che l’ivoriano piace molto anche al Manchester United. I Reds hanno fatto seguire attentamente Pepé e hanno intenzione di portarselo in Premier League. Dunque, il presidente dovrà essere bravo a convincere il Lille il prima possibile in modo tale da assicurarsi il 24enne talento offensivo che l’anno scorso ha fatto la differenza in Ligue 1 segnando anche al Paris Saint Germain. Ha avuto un exploit con il tecnico Christophe Galtier mentre con Bielsa non era riuscito ad esprimersi a grandi livelli. È una macchina da guerra capace di trascinarsi dietro di lui i difensori avversari e segnare con una facilità incredibile. Ha un sinistro benedetto che fa la differenza in area di rigore.

 

IL GRANDE COLPO. Se il Napoli riuscisse ad acquistarlo farebbe un colpo non da poco. Prenderebbe un giocatore di ottanta milioni che nel giro di un anno potrebbe aumentare incredibilmente il suo valore. Per la felicità di De Laurentiis che di mestiere fa il presidente imprenditore e non il presidente tifoso. Ancelotti, poi, sarebbe ben lieto di allenare Pepé. Ha bisogno di un giocatore la davanti capace di spaccare in due le difese avversarie. Considerato che a sinistra c’è Insigne, potrebbe tranquillamente spostarsi a destra a piede invertito. E farebbe impazzire sicuramente la piazza. Potrebbe essere seriamente l’elemento capace di far fare il salto di qualità al Napoli. L’acquisto di Pepé, comunque, lascia campo aperto anche a James Rodriguez. Il colombiano, infatti, se venisse ceduto in prestito dal Real, giocherebbe al centro della linea a tre alle spalle della prima punta e a quel punto lo spettacolo sarebbe assicurato. Al momento, purtroppo, nessuno dei due è sicuro che vestirà la maglia azzurra. Gli interessi ci sono, anche le offerte sono state presentate. C’è da capire solo se il Lille accetterà la contropartita tecnica di Ounas oltre i sessanta milioni cash da mettere sulla scrivania. Giuntoli lavora senza soste. È a Dimaro ma praticamente passa l’intera giornata al telefono per poter completare la rosa di Ancelotti e naturalmente cedere quelli che sono di troppo nel gruppo partenopeo. Pepé, comunque, sa cosa significa nel Napoli visto e considerato che in azzurro c’è il suo amico fraterno Kevin Malcuit. Il terzino gli ha spiegato le emozioni che si vivono e un progetto tecnico che potrebbe portare alla vittoria dello scudetto. Le premesse per acquistarlo ci sono tutte, ora c’è da capire cosa è disposto a sborsare De Laurentiis nel caso in cui il Lille non volesse la contropartita tecnica Ounas.

Loading...
ULTIMISSIME IN PRIMO PIANO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>