Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XIX n° 50
sabato 10 dicembre 2022, ore
IN PRIMO PIANO
PRESS CONFERENCE - Napoli, Spalletti: "Vittoria meritata, prima parte di campionato da marziani, Elmas straordinario, bravi i ragazzi"
12.11.2022 18:16 di Napoli Magazine

NAPOLI - Luciano Spalletti, allenatore del Napoli, ha parlato in Press Conference dopo la vittoria con l'Udinese. Ecco quanto evidenziato da "Napoli Magazine": "Il ringraziamento va ai nostri calciatori per la disponibilità concessa ai compagni. Prima parte di campionato da marziani. Grazie per quello che hanno fatto i ragazzi e grazie anche ai miei collaboratori. Ora ci sono questi giorni di riposo che fanno bene. C'era bisogno di interrompere. E' impossibile reggere dei ritmi a questi livelli qui. Olivera sostituito? E' stato un cambio tecnico, serviva piu' qualita' per questo ho scelto poi Mario Rui. Gli utlimi 15 minuti finali hanno messo in evidenza cio' che di straordinario hanno fatto in precedenza vincendo partite in maniera semplici. Ci servira' questa partita. L'Udinese ha messo dentro Nestorovski, hanno mantenuto ritmi altimissimi, noi abbiamo sbagliato qualche passaggio facile. Non ci si accontenta mai con le 5 sostituzioni. Anche nell'ultimo quarto d'ora hanno condotto bene la palla. L'Udinese e' forte, facemmo l'elenco, loro hanno una rosa fortissima. Samardzic e' un giocatore fortissimo, lo conoscono tutti, e' uno Zielinski, e' un Anguissa. Quando abbassi il ritmo si ha la possibilita' di fare allo stesso modo. Qualcosa l'hanno guadagnata. Quando torneremo ad allenarci? Faremo il martedi' e il mercoledi' qui, poi partiremo. Restano 69 punti in ballo, sono una marea, per me che parlate di scudetto cambia poco. Abbiamo imparato altre cose. Ndombele e Politano hanno fatto bene. Dobbiamo avere lo sguardo lucido oltre la nebbia, dove vogliono metterci dentro gli altri. E' il qui e ora che diventa fondamentale. La societa' ci mette a disposizione cio' che ci serve. So che si puo' mettere ancora qualcosa in piu' in campo. La lunghezza del campionato e' un'incognita. Gli infortuni sono sempre dietro l'angolo. Un giocatore come Rrahmani ci e' mancato tantissimo. Juan Jesus l'ho tolto perche' era ammonito. Kim aveva bisogno di tirare il fiato. Elmas e' un ragazzo straordinario per disponibilita' e bellezza professionale, ha fatto un grande assist ed un gran gol, ha corso a perdifiato. L'Udinese e' feroce, ha gamba, forza e qualità. Hanno cominciato a prenderci con forza. Stanno facendo un grandissimo campionato, e' una societa' che sa fare calcio, Gino Pozzo lo conosco benissimo, Pierpaolo Marino pure, pero' il Napoli ha vinto meritatamente, la gara non e' mai stata in discussione, forse potevamo fare il 4-0. Questi giorni di riposo faranno comoso per mantenere la condizione. Si affronta tutto con calma. Avrei detto ai ragazzi di stare tranquilli se ci fosse stato un timeout, chiedendo di giocare palla. Ai ragazzi che vanno ai Mondiali non dico piu' niente, gli auguro tutto il meglio, se lo meritano, possono andare a mettere mano alle Nazionali. Mario Rui avrebbe meritato la convocaione".

 

Antonio Petrazzuolo

 

Napoli Magazine

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte: www.napolimagazine.com 

ULTIMISSIME IN PRIMO PIANO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>