Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVI n° 16
giovedì 18 aprile 2019, ore
IN PRIMO PIANO
VIDEO INTEGRALE - Ancelotti: "Tutti sotto esame, voto 7", Meret: "Nazionale? Fa piacere"
20.02.2019 19:00 di Napoli Magazine

CASTEL VOLTURNO (CE) - Carlo Ancelotti e Alex Meret hanno parlato in conferenza stampa alla vigilia di Napoli-Zurigo. Ecco quanto evidenziato da "Napoli Magazine":

 

 

Carlo Ancelotti: "Vogliamo fare una bella partita, vogliamo fare qualche gol e ci teniamo a far bene dinanzi al nostro pubblico. Qualche cambio ci sarà, Chiriches giocherà dall'inizio. Chi ha fatto l'attaccante sa che ci sono momenti in cui tutto fila per il verso giusto e poi ci sono momenti di difficolta'. E' accaduto anche a Mertens, oltre che a Milik. Dobbiamo essere piu' focalizzati. E' un problema delle ultime partite. Serve piu' attenzione. Il problema si risolva senza particolari alchimie. Manca solo un po' di lucidità. Mi aspetterei qualche gol in più dei centrocampisti. Siamo tutti sotto esame, mancano tre mesi. Ci siamo arrivati bene al momento finale della stagione. Ogni partita diventa determinante. In Europa League o dentro o fuori. Tutti possono parlare di tattica. La cultura? Posso migliorare sempre. Se mia moglie parla di tattica? Puo', ma sono io che non voglio parlare a casa di tattica. A casa mi viene voglia di guardare un film e di staccare la spina. Il calcio e' una grandissima passione e non voglio rovinare questa passione con un extra stress. Senza Hamsik a centrocampo giochiamo in maniera diversa. Anche Diawara si puo' trovare bene con Zielinski, oltre a Fabian Ruiz. Zielinski e' molto efficace in avanti. Voti in pagella? 7, non ci sono 5. Qualche prestazione è stata sotto tono. Qui non ci sono rimandati, solo promossi e bocciati. Campionato italiano? Ognuno deve fare il suo. C'e' una squadra che ha dominato negli ultimi anni, bisogna avvicinarsi dal punto di vista tecnico. La differenza grossa c'e' quest'anno. La Juve ha tenuto un ruolino di marcia che nessuna squadra in Europa ha tenuto quest'anno. Non credo ai play off come soluzione. Porta inviolata? No, passiamo il turno con una bella partita. Mario Rui ha alternato partite buone ad altre meno buone, con un buon contributo in fase offensiva. Malcuit sta molto bene, è migliorato da inizio stagione. Ghoulam sta tornando dopo l'infortunio. Hysaj attento in difesa. Il rendimento e' stato positivo, gli chiedo di attaccare molto. L'equilibrio in difesa resta".

 

Alex Meret: "Sto trovando continuità, gara dopo gara. Dopo un inizio non facile, sto trovando fiducia e consapevolezza nei miei mezzi. Da Ospina e Karnezis posso solo imparare molto. Per tutti i giocatori la Nazionale e' il massimo a cui si puo' aspirare. Si lavora per il club ma anche per la Nazionale. Penso a fare bene anche qui ovviamente. Fa piacere essere considerato, ma questi aspetti non devono mettermi pressione. C'è ancora molto lavoro da fare. Affrontero' al meglio le partite. Alla pari con Donnarumma? Gioca da 3-4 anni in serie A. Sono consapevole delle mie qualità, so che devo lavorare molto, ma non mi sento inferiore. Decide il mister chi far giocare. A Napoli non ho mai sentito freddo, mi piace il clima. Piatto preferito? Mangio di tutto, dalla pizza al pesce, alla carne. Ho trovato un grandissimo gruppo, lavorano gia' da tanti anni. C'e' molto rispetto e coesione".

 

 

Antonio Petrazzuolo

 

Napoli Magazine

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte: www.napolimagazine.com

Loading...
ULTIMISSIME IN PRIMO PIANO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>> by Livescore.in