Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XIX n° 28
martedì 5 luglio 2022, ore
L'ANGOLO
FUTURO - Gaetano: "Napoli per me è tutto, erede di Insigne? Sono più simile a Marek Hamsik e Fabian Ruiz per le mie caratteristiche"
11.05.2022 09:15 di Napoli Magazine

NAPOLI - Il centrocampista del Napoli, in prestito alla Cremonese, Gianluca Gaetano, ha rilasciato un'intervista a "Il Mattino" in cui ha parlato del suo futuro e degli azzurri:

 

A proposito di allenatori: lei ha esordito tra i professionisti con il Napoli grazie a Carlo Ancelotti. Ci dica la verità: farà il tifo per lui anche nella prossima finale di Champions?

 

"Non potrei fare diversamente. È davvero un grande. Posso raccontare un aneddoto?"

 

Prego.

 

"Il 10 dicembre 2019 mi ha fatto esordire in Champions contro il Genk dicendomi: quanto vuoi giocare, 20 minuti vanno bene? Gli dissi che sarebbe stato perfetto e lui al 70' mi ha fatto entrare. È stato di parola». Mi farebbe piacere giocare col Napoli, tanto più perché sono napoletano. Ma il mercato lo segue il mio agente. lo penso a dimostrare tutto in campo".

 

Da napoletano è pronto a raccogliere l'eredità di Insigne?

 

"I record che ha fatto Lorenzo sono qualcosa di importante. Per me è ancora presto, ma posso dire che per me Napoli rappresenta tutto".

 

E allora se non Insigne, Gaetano chi sarà da grande?

 

"È difficile fare paragoni, ma mi è sempre piaciuto molto Hamsik. È un centrocampista da 10-12 gol a stagione. Oggi direi che Fabian Ruiz e Zielinski sono quelli ai quali sono più simile come caratteristiche".

 

Che sarebbero...

 

"Posso giocare nel centrocampo a due o fare la mezzala nel centrocampo a tre. Mi piace stare nel vivo del gioco, toccare tanti palloni e perché no: fare anche gol".

ULTIMISSIME L'ANGOLO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>