Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVIII n° 15
domenica 11 aprile 2021, ore
L'EDITORIALE
C'E' POSTA PER TE - Insigne, sorrisi e lacrime, i regali del capitano e la promessa: "Nicola mi ha detto che da juventino si convertirà in tifoso del Napoli", ecco le immagini
28.02.2021 00:54 di Napoli Magazine

NAPOLI - Lorenzo Insigne, capitano del Napoli, è stato protagonista della puntata di "C'è posta per te" su Canale 5. L'attaccante si è commosso dinanzi al racconto di Nicola, che ha perso la sorella Patrizia in giovane età. Di qui la voglia di fare un regalo ai propri genitori, ai quali ha chiesto di tornare a sorridere, dopo aver mostrato in favore di telecamera un piccolo pupazzetto simboleggiante il "ciuccio" del Napoli. Insigne ha regalato una maglia azzurra autografata, alcuni attrezzi di lavoo, il braccialetto del Napoli della vittoria della Coppa Italia contro la Juventus ed un contributo in denaro: "So che non è facile - ha detto Insigne, rivolgendosi ai due genitori di Nicola -. Ho due figli e posso immaginare il dolore che state provando. La promessa che dobbiamo farci stasera però e' che tornerete a sorridere per vostro figlio, anche perche' Patrizia lo vorrebbe. Nicola ha un difetto, e' juventino, ma mi ha promesso che si convertira' in tifoso del Napoli". Maria De Filippi, divertita, chiede se è vero, la risposta del ragazzo però è "così, così". Intanto la commozione e' palpabile, il papa' si gode la 24 del Napoli, mentre la mamma del giovane sembra più contenta di aver conosciuto la signora De Filippi. Insigne chiosa col sorriso: "Ed io?", pronta la replica della signora: "E' stato un piacere conoscerti". Insigne infine svela: "Questo braccialetto, da capitano, l'ho regalato a tutti i miei compagni di squadra". La busta si apre, via agli abbracci. 

 

 

 

Napoli Magazine

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte: www.napolimagazine.com

Loading...
ULTIMISSIME L'EDITORIALE
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>