Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XIX n° 50
sabato 10 dicembre 2022, ore
IN PRIMO PIANO
L'EDITORIALE - Antonio Petrazzuolo: "Napoli, l'undicesima perla da urlo, come i gol del trio e le scuse di Kim"
13.11.2022 23:48 di Napoli Magazine

NAPOLI - Il Napoli chiude il 2022 con l'undicesima vittoria consecutiva in serie A, tre punti meritati (come giustamente sottolineato da Spalletti nel post gara in conferenza) frutto di una prestazione di livello. L'ennesima, stavolta, fino al 79° minuto. Va subito precisato che il Napoli avrebbe potuto segnare anche il quarto e il quinto gol, ma, si sa, in campo ci sono anche gli avversari. L'Udinese e' stata brava a sfruttare le uniche due incertezze di Kim, negli ultimi 10 minuti di gioco, per regalare qualche minuto di sofferenza agli oltre 55mila spettatori accorsi ad affollare lo Stadio Maradona in ogni ordine di posto. Niente di grave, comunque, per questo le scuse di Kim, per i due errori commessi, le ho trovate davvero encomiabili. In passato non ricordo ammissioni di colpa simili, soprattutto se gli svarioni non avevano inciso sul risultato finale. Kim è tra quelli che hanno contribuito di più, con forza e concretezza, al primato del Napoli. E per questo motivo merita, a mio avviso, solo grandi applausi. D'altronde va ricordato che, finora, non ha mai avuto occasione di tirare il fiato, complice l'assenza di Rrahmani. Ed ora partirà per l'avventura ai Mondiali con la Corea del Sud. Insomma uno stakanovista. Ma torniamo al match: Per 79 minuti il Napoli ha dominato, forte di un 3-0 costruito grazie ad Elmas, autore del bell'assist per lo stacco di testa di Osimhen oltre che del bel gol personale, e Zielinski, il cui controllo e destro a spiovere entra di diritto nel manuale del calcio. Tecnica e fondamentali da insegnare ai bambini. Non dimentico chiaramente la reattività di Meret, in almeno un paio di circostanze, e che Deulofeu (uscito anzitempo per infortunio) avrebbe potuto creare qualche problema in più, ma nel complesso il Napoli ha gestito bene l'incontro, intascando il primato sempre piu' solitario con un cospicuo margine di vantaggio sulle inseguitrici. Sono convinto anche io, come Spalletti, che questa sosta farà bene al Napoli. Ventuno gare, tra campionato e Champions, vanno un attimo assimilate, facendo rilassare i muscoli prima di tornare ad allenarsi tra un paio di settimane. Intanto solo applausi per la società, per l'allenatore, per i ragazzi e per l'ambiente intero, che sta accompagnando la squadra passo dopo passo verso un traguardo piu' che meritato. Un po' dispiace doversi fermare per due mesi, ma la sensazione e' che il 4 gennaio, a Milano contro l'Inter, si ripartira' piu' carichi che mai. Non ci resta che attendere, per poi riprendere a galoppare... 

 

 

Antonio Petrazzuolo
 
 
Napoli Magazine
 
 
Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte: www.napolimagazine.com 

ULTIMISSIME IN PRIMO PIANO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>