Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVI n° 21
sabato 25 maggio 2019, ore
IL SONDAGGIO
RISULTATI
VOTA
L'EDITORIALE
L'EDITORIALE - Antonio Petrazzuolo: "Pari scialbo, ma piano con i fucili! Mertens c'è, un plauso ad Insigne!"
08.04.2019 23:50 di Napoli Magazine

NAPOLI - Siamo tutti d'accordo che dopo i 4 gol alla Roma era lecito attendersi una risposta diversa contro Empoli e Genoa. Così non è stato. La frase più gettonata degli ultimi giorni è stata: "Con la testa erano già a Londra". Perfetto, anzi no. Di sicuro il pareggio dell'Inter, poco prima del fischio d'inizio, non ha invogliato alla grande prestazione. Ragionamento errato perchè bisognerebbe scendere in campo per vincere, sempre. Ma non riesce in ogni caso. Errori in difesa a parte, pareggio da sbadigli a più riprese incluso, mi piace soffermarmi sulle note positive. Una su tutti Dries Mertens. Il sigillo numero 104 con la maglia del Napoli, come il numero di reti realizzate dal "Matador" Cavani, è stato di notevole fattura, per distanza e precisione. A mio avviso il belga si è guadagnato pienamente la conferma per la prossima stagione, come sottolineato anche da Ancelotti. Milik sicuramente non è apparso in gran serata, anche se ci ha provato di testa in almeno due occasioni. Mentre Ghoulam è ancora alla ricerca del miglior Faouzi. Hysaj e Maksimovic hanno garantito una buona copertura, così come Koulibaly, eccezion fatta per qualche amnesia inspiegabile. Retropassaggio errato a parte, lo stesso Fabian ha trotterellato discretamente di qua e di là insieme a Zielinski. Pensieri sparsi, senza ordine, un pò come il Napoli. Li ho snocciolati volutamente così. L'auspicio è che contro l'Arsenal la musica sia diversa. I cali di tensione e le disattenzioni non sono ammesse. Lo sanno anche i protagonisti del campo e lo stesso Ancelotti, che a fine gara ho visto un po' perplesso. Medaglia al valore a Karnezis: di occasioni pericolose ne ho contate almeno 4. Per un portiere non è mai facile farsi trovare pronto, soprattutto se non vedi il campo da tempo. Prima di procedere con le sentenze, i fucili spianati e le critiche, dopo aver ammesso che il pari è stato del tutto deludente, attendiamo l'esito della doppia sfida con l'Arsenal in Europa League, con in mezzo Chievo-Napoli. Ormai ci siamo. Sarà comunque un doppio impegno che metterà a dura prova le capacità dei singoli. Con Mister Europa, però, la musica potrebbe cambiare. Chissà. Intanto una carezza a Lorenzo Insigne. Ha fatto bene a chiarire il senso delle sue affermazioni, chiarissime come riportate dal Corriere dello Sport. Se solo non ci si fermasse a leggere i titoli sarebbe una gran cosa, ma fa parte dei giochi. La volontà di andare via non c'è e non c'è mai stata. Ora mente libera e gambe cariche. C'è da provare l'impresa contro i Gunners, mettetecela tutta!

 

 

Antonio Petrazzuolo
 
 
Napoli Magazine
 
 
Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte: www.napolimagazine.com

Loading...
ULTIMISSIME L'EDITORIALE
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>> by Livescore.in