Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVI n° 26
mercoledì 26 giugno 2019, ore
IL SONDAGGIO
MERCATO - Napoli, serve il bomber o va bene Milik prima punta?
Serve il bomber
Va bene Milik prima punta
RISULTATI
VOTA
L'EDITORIALE
MEDIASET - Petrazzuolo: "Un bacio che ci riconsegna il vero Allan: Ancelotti può riporre la catena"
14.05.2019 20:46 di Napoli Magazine Fonte: Antonio Petrazzuolo per Sport Mediaset

NAPOLI - Della trasferta di Ferrara resta di buono la reazione nel momento di difficoltà. Il Napoli, dopo oltre un tempo giocato su ritmi medi, senza mai riuscire però ad affondare il colpo decisivo per chiudere la partita, ha saputo rialzarsi. Tant’è che, dopo il momentaneo pareggio firmato da Petagna su calcio di rigore, in seguito alla grave disattenzione di Luperto su Floccari, ci ha pensato Mario Rui a chiudere i conti. Reazione di carattere e di orgoglio. Il portoghese ha esultato in silenzio, dentro se stesso, probabilmente lanciando un segnale dopo le tante critiche ricevute e le voci che lo vedono in procinto di cambiare aria la prossima stagione. 



Ha invece dato libero sfogo alle proprie emozioni il brasiliano Allan. Quel bacio sulla “N” del Napoli, posizionata sulla maglia, dopo il gol che ha aperto le danze contro la Spal, non è stato casuale. L’ha cercato e trovato il gancio imprendibile con un destro a giro quasi all’incrocio dei pali. Un bel modo per allontanare le nuvole che si erano assiepate nella sua testa. Colpa, dunque, del contratto super milionario, griffato PSG, prospettato e poi sfumato lo scorso gennaio. Un crescendo dopo l’ottimo inizio di stagione e la convocazione nella Seleccion. Allan, in questa annata, ha toccato punte di rendimento incredibili. 



Ritmi forsennati, che lo avevano accostato al celebre cartone animato “Tazmania”, travolgente con il suo vortice che non lasciava scampo a chi provasse ad intralciare il suo cammino. La delusione, umana, ci sta tutta. Poi è subentrato un periodo in chiaroscuro, costituito da dubbi e perplessità, con il rendimento che di fatto è calato. Ed il conseguente retropensiero inconscio, magari, di aver deluso le aspettative dei propri tifosi, che non lo hanno mai abbandonato. Insomma, un gol che è valso oro. Un bacio per ricongiungersi virtualmente con l’Allan di inizio stagione, il vero Allan. Quello che sorride, urla il suo amore alla moglie Thais in telecamera e si diverte, portando in alto la maglia azzurra verso traguardi ancora tutti da raggiungere. La Torre Eiffel è alle spalle. Allan è tornato. Ancelotti è avvisato. Le catene possono essere riposte nell’armadio degli oggetti inutilizzati di Castel Volturno.

 

CLICCA QUI: https://www.sportmediaset.mediaset.it/cuore-tifoso-napoli/un-bacio-che-ci-riconsegna-il-vero-allan-ancelotti-puo-riporre-la-catena_1275405-201902a.shtml

Loading...
ULTIMISSIME L'EDITORIALE
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>> by Livescore.in