Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVI n° 43
martedì 22 ottobre 2019, ore
L'EDITORIALE
MEDIASET - Antonio Petrazzuolo: "Dries Mertens, non c'è due senza tre, in attesa del rinnovo"
22.09.2019 13:06 di Napoli Magazine Fonte: Antonio Petrazzuolo per Sport Mediaset

NAPOLI - Dopo i gol alla Sampdoria e al Liverpool, verrebbe da dire: “Caro Mertens, non c’è due senza tre”. Ormai il piede è caldo. Scherzi a parte, a prescindere dalle scelte dell’allenatore, il belga sta vivendo un momento di forma veramente straordinario. Chissà che presto non possa arrivare anche la firma sul rinnovo del contratto tanto atteso. La scadenza è a giugno 2020, ma anticiparsi non sarebbe male. Anche perché Mertens non ha nessuna intenzione di andare via da Napoli e non valuta alternative per il futuro. Probabile che, dopo qualche riflessione, ed in seguito alle parole di Ancelotti ed ADL, anche gli altri dirigenti si siano convinti sulla necessità di proseguire il matrimonio con il numero 14 del Napoli. Detto questo, va anche sottolineato che la squadra in attacco puo’ disporre di diverse opzioni. Llorente, l’ultima in ordine di tempo, è quella che intriga di più. Da oggetto bollato come sul viale del tramonto, lo spagnolo si e’ guadagnato in un attimo la simpatia di tifosi ed addetti ai lavori per la sua educazione e la sua grande concretezza in campo. Poche parole, mirate, e tanti fatti. Un po’ come il percorso di Hirving Lozano, sempre piu’ nel vivo del gioco del Napoli. Senza dimenticare Josè Callejon, punto cardine della squadra, anch’egli in scadenza di contratto nel 2020, ma che ha gia’ fatto sapere di voler restare in azzurro, e Lorenzo Insigne. Il capitano, finora, ha lavorato molto per i compagni, ma sa come far male, sportivamente parlando, agli avversari al momento opportuno. Insomma tanta carne sul fuoco. Ed Ancelotti si lecca i baffi. In effetti e’ uno spasso poterli alternare tutti, sapendo di poter contare sulla loro professionalita’ e voglia di dimostrare. Ah già, quasi dimenticavo Milik. Il polacco, dopo essere stato fermo ai box, è pronto per tornare a dare un contributo. Ricordando i suoi trascorsi con la Nazionale, tra le nuove soluzioni potrebbe esserci perfino quella di vederlo, magari anche per una manciata di minuti, in coppia con Llorente. Non è un’eresia. Milik, infatti, sa giocare anche da seconda punta e, forse, in quel ruolo puo’ rendere ancora di piu’.

 

CLICCA QUI PER LEGGERE L'ARTICOLO SU SPORT MEDIASET >>>

Loading...
ULTIMISSIME L'EDITORIALE
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>