Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVIII n° 24
domenica 13 giugno 2021, ore
L'EDITORIALE
NM LIVE - Benito Carbone a "NM": "Serve più chiarezza sul VAR! Meret non va messo in discussione, sarà una bellissima volata Champions"
05.05.2021 23:29 di Napoli Magazine

NAPOLI - Benito Carbone, ex attaccante del Napoli, collaboratore di Gianni De Biasi nello staff della nazionale azera, ha rilasciato un'intervista a "Napoli Magazine": "Il pari del Napoli contro il Cagliari ha complicato la corsa verso la qualificazione in Champions, ma non l'ha pregiudicata. Peccato perchè nei minuti finali di partita il Napoli ha perso troppi punti, e questo forse è un segnale di qualche limite nella tenuta mentale dei 90 minuti. Il gol annullato a Osimhen dall'arbitro Fabbri e' stato un errore grave, come tanti altri che stiamo vedendo. La prima cosa che mi viene da dire è: “Perchè non è andato a vederlo?”, poi perô penso che Orsato è andato a rivedere l’episodio chiaro del fallo su Chalanoglu in Milan- Lazio e non ha cambiato opinione, quindi magari non sarebbe cambiato niente. Mi piacerebbe un pó più di chiarezza su questo Var, altrimenti resta tutto discrezionale, e, a parte il fuorigioco, non cambia nulla. Vedo un Osimhen in crescita, importante e funzionale a questo gioco. Ha qualche limite tecnico-coordinativo, ma compensa con velocitá ed atteggiamento. Le ultime 4 partite sono assolutamente da non sottovalutare. Si possono vincere, ma vanno giocate come finali. Sono tutte lì, per me l’Atalanta resta la più forte. Ma come ho già detto, occhio anche alla Lazio. Juve-Milan e Atalanta-Milan potrebbero essere decisive. Mettere in discussione Meret non esiste, è secondo me dopo Donnarumma di gran lunga il portiere italiano in prospettiva più forte di tutti. Capisco la bravura di Ospina, anche con i piedi, ma Meret fa parte del futuro del calcio italiano e per questo va tutelato. Il Napoli avrebbe meritato di più, ma nel finale si è abbassato troppo, ed in partite del genere, dove tutti si giocano tutto puô essere pericolosissimo lascare il risultato aperto. Nel caso del Napoli purtroppo questo atteggiamento è stato pagato a caro prezzo. Demme è un giocatore importante e che dà equilibrio e stabilità, peccato per la traversa, quel gesto tecnico avrebbe meritato molto di più. Non commento i cambi di un collega, specie se bravo come Gattuso. Evidentemente ha avuto in quel momento quelle sensazioni. Non ho mai visto un allenatore fare cambi per peggiorare la situazione. Poi si puó sbagliare, ma è troppo facile commentare dopo. È tutto aperto, e sono tutte dentro. Bellissime le partite del prossimo weekend, ed occhio allo Spezia perchè Italiano è un ottimo allenatore, e purtroppo lo abbiamo visto anche all’andata. Sarà una bellissima volata finale".

 

Antonio Petrazzuolo

 

Napoli Magazine

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte:www.napolimagazine.com

ULTIMISSIME L'EDITORIALE
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>