L'Editoriale
NM LIVE - Petrazzuolo: "Napoli? Conte è una scelta forte della società, l'annuncio è atteso a metà settimana, ecco tutte le cifre"
03.06.2024 14:06 di Napoli Magazine

NAPOLI - Il direttore ANTONIO PETRAZZUOLO è intervenuto a "NAPOLI MAGAZINE LIVE", trasmissione radiofonica che approfondisce i temi sul Calcio Napoli proposti da NapoliMagazine.com, in onda dal lunedì al venerdì, su Radio Punto Zero, dalle 14:00 alle 15:00, per il consueto punto sugli azzurri. Ecco quanto ha affermato: "Il decimo posto del Napoli in classifica ha lasciato tutti amareggiati dopo lo scudetto. Ora c'è voglia di ripartire e Conte rappresenta una scelta forte della società. L'annuncio arriverà nei prossimi giorni ed il club ha investito tanto per averlo, lo stesso vale per il suo staff. Oriali, ad esempio, è un fuoriclasse nel fare da raccordo tra squadra e società. Foto di Conte in aeroporto? Era stata scattata a Torino, l'allenatore non è attualmente a Napoli. La firma col Napoli arriverà a metà settimana. La presentazione? Potrebbe avvenire anche la prossima settimana, sul luogo c'è ancora qualche dubbio. Tra Conte e De Laurentiis, ad oggi, è già tutto chiarito. C'è l'accordo su tutto, non ci saranno nemmeno clausole per andare via prima della fine del contratto. Sarà un contratto triennale da 6 milioni o 6 milioni e mezzo più 2 di bonus per la qualificazione in Champions League. Conte è una novità assoluta per il Napoli e l'ambiente? Certo, ad esempio sul caso Di Lorenzo la società ha preso una posizione chiara anche in accordo con Conte. Il capitano, poi, ha firmato il rinnovo soltanto l'estate scorsa. Se poi la sua posizione, come dice l'agente, non potrà cambiare allora sarà meglio lasciarlo andar via ma alle condizioni della società. Dopo l'addio di Spalletti alcuni equilibri sono cambiati, non tutto è andato per il verso giusto, ma questa scelta probabilmente il giocatore l'ha maturata nel corso dell'anno. Detto questo, però, mi chiedo perchè abbia rinnovato il suo contratto. Conte sceglierà la difesa a 3? Si è basato spesso sui calciatori a disposizione, quindi staremo a vedere, ma il 3-4-3 potrebbe essere il modulo giusto. Ngonge è stata una scelta del presidente, Lindstrom invece non ha dato granchè ma è stato utilizzato in posizioni non adatte. Poi toccherà all'allenatore lavorare al meglio con i giocatori. Poi ci sono vari giocatori che il Napoli starebbe seguendo: Buongiorno, Hien, Bellanova, Dorgu, Chiesa e Lukaku. Il Napoli vuole ripartire da Kvara e Lobotka, poi se il PSG dovesse portare un'offerta altissima non ci sarebbe molto da fare. Il Napoli lavorerà bene anche sullo staff di Conte: match analyst sarà il fratello, come preparatore ci sarà Coratti forse con Sinatti, il team manager sarà Oriali e Santoro resterà nella società".

 

ULTIMISSIME L'EDITORIALE
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
NM LIVE - Petrazzuolo: "Napoli? Conte è una scelta forte della società, l'annuncio è atteso a metà settimana, ecco tutte le cifre"

di Napoli Magazine

03/06/2024 - 14:06

NAPOLI - Il direttore ANTONIO PETRAZZUOLO è intervenuto a "NAPOLI MAGAZINE LIVE", trasmissione radiofonica che approfondisce i temi sul Calcio Napoli proposti da NapoliMagazine.com, in onda dal lunedì al venerdì, su Radio Punto Zero, dalle 14:00 alle 15:00, per il consueto punto sugli azzurri. Ecco quanto ha affermato: "Il decimo posto del Napoli in classifica ha lasciato tutti amareggiati dopo lo scudetto. Ora c'è voglia di ripartire e Conte rappresenta una scelta forte della società. L'annuncio arriverà nei prossimi giorni ed il club ha investito tanto per averlo, lo stesso vale per il suo staff. Oriali, ad esempio, è un fuoriclasse nel fare da raccordo tra squadra e società. Foto di Conte in aeroporto? Era stata scattata a Torino, l'allenatore non è attualmente a Napoli. La firma col Napoli arriverà a metà settimana. La presentazione? Potrebbe avvenire anche la prossima settimana, sul luogo c'è ancora qualche dubbio. Tra Conte e De Laurentiis, ad oggi, è già tutto chiarito. C'è l'accordo su tutto, non ci saranno nemmeno clausole per andare via prima della fine del contratto. Sarà un contratto triennale da 6 milioni o 6 milioni e mezzo più 2 di bonus per la qualificazione in Champions League. Conte è una novità assoluta per il Napoli e l'ambiente? Certo, ad esempio sul caso Di Lorenzo la società ha preso una posizione chiara anche in accordo con Conte. Il capitano, poi, ha firmato il rinnovo soltanto l'estate scorsa. Se poi la sua posizione, come dice l'agente, non potrà cambiare allora sarà meglio lasciarlo andar via ma alle condizioni della società. Dopo l'addio di Spalletti alcuni equilibri sono cambiati, non tutto è andato per il verso giusto, ma questa scelta probabilmente il giocatore l'ha maturata nel corso dell'anno. Detto questo, però, mi chiedo perchè abbia rinnovato il suo contratto. Conte sceglierà la difesa a 3? Si è basato spesso sui calciatori a disposizione, quindi staremo a vedere, ma il 3-4-3 potrebbe essere il modulo giusto. Ngonge è stata una scelta del presidente, Lindstrom invece non ha dato granchè ma è stato utilizzato in posizioni non adatte. Poi toccherà all'allenatore lavorare al meglio con i giocatori. Poi ci sono vari giocatori che il Napoli starebbe seguendo: Buongiorno, Hien, Bellanova, Dorgu, Chiesa e Lukaku. Il Napoli vuole ripartire da Kvara e Lobotka, poi se il PSG dovesse portare un'offerta altissima non ci sarebbe molto da fare. Il Napoli lavorerà bene anche sullo staff di Conte: match analyst sarà il fratello, come preparatore ci sarà Coratti forse con Sinatti, il team manager sarà Oriali e Santoro resterà nella società".