Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVIII n° 20
martedì 11 maggio 2021, ore
L'EDITORIALE
NM LIVE - Salvatore Esposito a "NM": “Napoli, mi accontenterei anche di 6 vittorie per 1-0, orgoglioso del capitano Lorenzo Insigne”
25.04.2021 23:48 di Napoli Magazine

NAPOLI - Salvatore Esposito, noto attore, ha rilasciato un'intervista a "Napoli Magazine": "Come vi dissi, 4 punti erano necessari contro Inter e Lazio e 4 punti sono arrivati. Sono arrivate anche tante certezze, contro l'Inter e soprattutto contro la Lazio. Il Napoli ha stradominato contro i biancocelesti, con giocate di altissimo livello. Il Napoli è, in questo momento, la squadra più in forma del campionato senza ombra di dubbio. Credo che il Napoli sia tra le pretendenti Champions quella con il calendario piu' agevole, per caratura di avversari, non per motivazioni dato che Torino e Cagliari sono in piena lotta per la salvezza e venderanno cara la pelle. Se penso al Milan, che dovra' giocarsela contro le big, credo che il Napoli sia tra le favorite per la qualificazione in Champions. Restano sei finali da giocare. Il Napoli deve fare la corsa su se stesso. Se riesce a vincere piu' partite possibile nelle ultime sei sfide credo che la Champions sara' assicurata. Insigne ha fatto la differenza in queste partite. Il capitano, da inizio stagione, ha avuto continuita' di prestazioni, giocate e spirito. Noi napoletani siamo orgogliosi di Insigne, perche' incarna bene l'immagine del capitano. Contro il Torino sarà una sfida delicata: i granata hanno vinto ultimamente con la Roma e hanno pareggiato nell'ultimo turno. Sarà una partita molto dura, ma che non deve interrompere i sogni di gloria del Napoli. Non possiamo permettercelo. Fabian Ruiz e Zielinski sono sugli scudi da un po'. Una partita a settimana riesce a garantirgli quella freschezza atletica necessaria per il dispendio di energie che richiedono le loro prestazioni. Il centrocampo, un po' tutti noi tifosi, lo vedevamo come un punto debole, mentre ora e' un punto di forza. Se il Napoli dovesse raggiungere la Champions, per come sono andate le cose nel girone di ritorno, e con le attenuanti da dare a Gattuso per le assenze in attacco, la perdita della sorella, il grave problema all'occhio, credo che il mister meriti la conferma. Non so se le voci durante il periodo negativo possano aver fatto cambiare qualcosa in lui, sta di fatto che a mio avviso, a Champions acquisita, meriterebbe di restare. Il Napoli deve vincere le ultime sei partite, mostrando possibilmente il bel gioco visto con la Lazio anche se mi accontenterei di sei partite vinte per 1-0, significherebbe essere tornati nell'Europa che conta".

 

Antonio Petrazzuolo

 

 
Napoli Magazine
 
 
Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte: www.napolimagazine.com

ULTIMISSIME L'EDITORIALE
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>