Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVII n° 38
sabato 19 settembre 2020, ore
MISTER Z
MR Z - Napoli, un mese ad alta concentrazione: l'obiettivo di Gattuso
07.07.2020 20:41 di Napoli Magazine

NAPOLI - Rimanere concentrati per un mese intero. Non sarà facile. Per il Napoli il campionato è ormai già da tempo virtualmente finito. Dopo la sconfitta subita a Bergamo con l'Atalanta anche il sogno (per la verità piuttosto labile e sfuocato) della qualificazione alla Champions League della prossima stagione si è disintegrato. E allora che cosa resta agli azzurri per giocare concentrati e coinvolti fino alla fine del campionato? Nulla. Anche la vittoria dell'altro ieri sera al San Paolo contro la Roma è stata più che altro determinata dall’ energia che l'allenatore, Rino Gattuso sa infondere nei suoi uomini. Ma francamente se fosse dipeso dalle motivazioni della squadra probabilmente il Napoli non sarebbe stato in grado di concludere la gara con il risultato di 2-1. Da oggi e fino agli inizi di agosto l'unico impegno che conta si riferisce ovviamente alla Champions League. Venerdì 7 agosto, alle ore 21, al Camp Nou gli azzurri affronteranno i campioni catalani. Il risultato dell'andata degli ottavi di finale di Champions è stato 1-1. Il Napoli per passare il turno e arrivare alla fase finale della manifestazione dovrà andare a vincere in pagna o quantomeno pareggiare ma con un risultato dal 2 a 2 in su. Si tratta, come è facile capire, di un'impresa che definire titanica è poco. E’ vero che il Barcellona non è in un grande momento e le vicessitudini societarie stanno determinando un profondo scollamento fra il gruppo dirigente e i calciatori. Lo stesso Lionel Messi si trova in una fase decisiva e delicata della sua carriera. Il campione argentino sa bene che si avvia verso la conclusione della sua esperienza come calciatore e vorrebbe ancora avere delle soddisfazioni sul campo che, soprattutto per il fatto di non andare d'accordo con il tecnico Setien, probabilmente ritiene di non poter ottenere più con il Barcellona. Lo scollamento che al momento si registra tra i giocatori e la dirigenza però non deve far illudere eccessivamente il Napoli. Il Barcellona è infatti una squadra costituita tutta da grandissimi campioni i quali nei momenti importanti sanno sempre trovare una concentrazione e una rabbia agonistica tali da poter far fuori qualsiasi avversario. Il Napoli, comunque, ha il dovere di provarci fino in fondo. La squadra di Gattuso è in una fase in cui dimostra di avere una buona preparazione atletica. In campionato quando le altre squadre sembrano soffrire, i partenopei escono fuori alla distanza e nel finale molto spesso danno il meglio di sé stessi sul campo. I presupposti per non sfigurare ci sono tutti. Diverso discorso è invece la possibilità di compiere una vera e propria impresa. Ma il Napoli, anche per il rispetto dovuto ai propri tifosi, ha il dovere di provarci senza aver paura e senza starci troppo a pensar su.

 

 

Mario Zaccaria

 

Napoli Magazine

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte:www.napolimagazine.com

Loading...
ULTIMISSIME MISTER Z
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>