Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVII n° 38
sabato 19 settembre 2020, ore
MOTORI
F1 - Leclerc: "La macchina rossa, anche prima di sapere che si chiamasse Ferrari, era la mia magnifica ossessione"
05.08.2020 17:03 di Napoli Magazine Fonte: Sport Mediaset

"La macchina rossa, anche prima di sapere che si chiamasse Ferrari, era la mia magnifica ossessione". Lo dice Charles Leclerc in un'intervista alla Gazzetta dello Sport. Il pilota monegasco parla poi del momento della macchina di Maranello. "Cosa ci manca? E' difficile puntare su una sola cosa, è proprio un problema generale. Abbiamo visto che sotto la pioggia è difficile, ma sull'asciutto abbiamo fatto fatica un po' più nel settore 1 di Austria dove ci sono più rettilinei. Dunque non è solo una cosa solamente perché sennò sul bagnato, quando la macchina va, andremmo molto meglio, invece non è stato così e dunque dobbiamo lavorare su di un pacchetto generale per fare uno step migliore".

 

Resta pero' l'ottimismo per il futuro. "Quando la Ferrari tornera' a vincere? Questa è una domanda complicata. Dare un tempo esatto è molto difficile. Adesso è un momento assai complesso per la  Scuderia, dunque ci vorrà abbastanza tempo. Quanto, ora, non lo so. Pero' credo che nel 2022 ci sarà un rilevante cambiamento di regole e quella sarà una grandissima opportunità per cambiare le cose. E noi dobbiamo lavorare per cambiarle nel 2022. Per aprire un nuovo ciclo di successi Ferrari", conclude.

Loading...
ULTIMISSIME MOTORI
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>