Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVII n° 39
venerdì 25 settembre 2020, ore
MOTORI
F1, Racing Point, Wolff sfida i rivali: "Felici di andare in tribunale"
10.08.2020 13:57 di Napoli Magazine

"Se qualcuno pensa che abbiamo fatto qualcosa di sbagliato, dovrebbe protestare. Siamo felici di andare in tribunale". Il boss della Mercedes Formula 1, Toto Wolff, sfida i rivali del Circus che hanno fatto ricorso contro la sentenza Fia relativa alla Racing Point accusata d'aver copiato la Stella d'Argento del 2019. Tra i team che hanno annunciato ricorso c'e anche la Ferrari. La Racing Point è stata penalizzata di 15 punti nel campionato costruttori e multata di 400.000 euro per aver copiato illegalmente i condotti dei freni della Mercedes. "Non siamo stati denunciati - ha detto Wolff come riporta la Bbc - Non abbiamo fatto nulla di sbagliato e credo fermamente che Racing Point non abbia fatto nulla di sbagliato. La nostra reputazione è importante ma è intatta". La Racing Point ha presentato un'intenzione di appello contro il verdetto, così come quattro dei suoi rivali, Ferrari, McLaren, Renault e Williams. Il Racing Point spera di riabilitarsi - scrive la Bbc - mentre le altre quattro squadre stanno cercando di chiarire le questioni che derivano dalla sentenza. La punizione di Racing Point si è basata sulla convinzione dei commissari di aver infranto una regola secondo la quale i team devono progettare da soli alcune parti chiave della monoposto, note come "parti elencate". I condotti dei freni, che svolgono un ruolo importante nell'aerodinamica delle vetture di Formula 1, sono stati aggiunti a questo elenco di fattori di differenziazione delle prestazioni per questa stagione.

Loading...
ULTIMISSIME MOTORI
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>