Motori
Rally: HP Sport e Cyril Audirac (Clio S1600) si aggiudicano il 2 Ruote Motrici nell’IRCup 2023
21.11.2023 17:20 di Napoli Magazine

Una delle gare più amate del triveneto, organizzata da Power Stage con la collaborazione di ACI Vicenza, si è confermata palcoscenico di alto livello con la sfida finale dell’IRCup 2023 e passarella vincente per HP Sport nella serie internazionale. La 32° edizione del Rally Città di Schio, andata in scena nello scorso fine settimana, ultimo atto della elettrizzante stagione dell'International Rally Cup ha visto primeggiare durante tutta la gara e quindi eletto con grande merito vincitore tra le due ruote motrici, il portacolori di HP Sport, la struttura laziale che da diversi anni schiera in Italia tra i suoi driver di successo, il francese Cyril Audirac, con una Renault Clio S1600 gommata Pirelli. Il binomio HP Sport - Audirac, sin dall’inizio della stagione avevano come obiettivo, il riscatto per la mancato successo sempre nell’IRC nelle passate edizioni, obiettivo, quest’anno pienamente centrato, nonostante il passo falso nella prima gara della stagione all’Elba. Il driver francese, con alle note Vilma Grosso ha dominato la gara sin dai primi metri, acquisendo prova dopo prova, un margine tale che nel finale lo ‘costringeva’ ad una condotta di gara prudente e conservativa, avendo ampiamente alle sue spalle i suoi più diretti avversari per la conquista del titolo 2 Ruote Motrici IRCup 2023. Decisamente spettacolare il confronto per la vittoria di campionato, da parte di Cyril Audirac (Clio S1600 della MotulTech) con i suoi più diretti avversari nella gara che valeva una stagione. Massimo Dal Ben e Michele Rovatti, entrambi in gara con vetture analoghe, nulla hanno potuto contro, il portacolori della struttura laziale risultato impendibile durante tutta la gara, terminando sempre a ridosso dei primi della classe, con la soddisfazione di aver anche siglato il decimo tempo assoluto nel corso della terza prova speciale e di aver gestito al meglio il finale di gara.

ULTIMISSIME MOTORI
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
Rally: HP Sport e Cyril Audirac (Clio S1600) si aggiudicano il 2 Ruote Motrici nell’IRCup 2023

di Napoli Magazine

21/11/2023 - 17:20

Una delle gare più amate del triveneto, organizzata da Power Stage con la collaborazione di ACI Vicenza, si è confermata palcoscenico di alto livello con la sfida finale dell’IRCup 2023 e passarella vincente per HP Sport nella serie internazionale. La 32° edizione del Rally Città di Schio, andata in scena nello scorso fine settimana, ultimo atto della elettrizzante stagione dell'International Rally Cup ha visto primeggiare durante tutta la gara e quindi eletto con grande merito vincitore tra le due ruote motrici, il portacolori di HP Sport, la struttura laziale che da diversi anni schiera in Italia tra i suoi driver di successo, il francese Cyril Audirac, con una Renault Clio S1600 gommata Pirelli. Il binomio HP Sport - Audirac, sin dall’inizio della stagione avevano come obiettivo, il riscatto per la mancato successo sempre nell’IRC nelle passate edizioni, obiettivo, quest’anno pienamente centrato, nonostante il passo falso nella prima gara della stagione all’Elba. Il driver francese, con alle note Vilma Grosso ha dominato la gara sin dai primi metri, acquisendo prova dopo prova, un margine tale che nel finale lo ‘costringeva’ ad una condotta di gara prudente e conservativa, avendo ampiamente alle sue spalle i suoi più diretti avversari per la conquista del titolo 2 Ruote Motrici IRCup 2023. Decisamente spettacolare il confronto per la vittoria di campionato, da parte di Cyril Audirac (Clio S1600 della MotulTech) con i suoi più diretti avversari nella gara che valeva una stagione. Massimo Dal Ben e Michele Rovatti, entrambi in gara con vetture analoghe, nulla hanno potuto contro, il portacolori della struttura laziale risultato impendibile durante tutta la gara, terminando sempre a ridosso dei primi della classe, con la soddisfazione di aver anche siglato il decimo tempo assoluto nel corso della terza prova speciale e di aver gestito al meglio il finale di gara.