Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVI n° 29
mercoledì 17 luglio 2019, ore
IL SONDAGGIO
MERCATO - Napoli, serve il bomber o va bene Milik prima punta?
Serve il bomber
Va bene Milik prima punta
RISULTATI
VOTA
IN EVIDENZA
NM LIVE - Antonello Perillo: “Tra Rodriguez e Icardi preferisco il secondo che piace tantissimo anche a De Laurentiis, mi piacciono tanto anche Lozano e Fornals, Hamsik sente la nostalgia, è normale”
03.05.2019 00:20 di Napoli Magazine

NAPOLI - ANTONELLO PERILLO, caporedattore della Rai di Napoli, è intervenuto a "NAPOLI MAGAZINE LIVE", trasmissione che approfondisce i temi d'attualità legati al Calcio Napoli, condotta da Antonio Petrazzuolo, in onda il giovedì dalle 21 alle 22 su Napolimagazine.com, e su tutti i canali social di "Napoli Magazine" (Facebook, Twitter, Instagram e Youtube). Ecco quanto dichiarato: “James Rodriguez e Icardi sono due fuoriclasse, due elementi di altissimo livello, ma molto diversi tra loro. Ci sono però due problemi: primo, capire cosa vorrà fare Ancelotti e secondo, l’ingaggio che è molto pesante, probabilmente fuori portata per la società, come ha anche ribadito l’allenatore partenopeo. Sono scelte aziendali, bisogna sempre valutare il rapporto costo-benefici, uno come Icardi, per esempio, avrebbe un grandissimo impatto sulla piazza, tra l’altro piace molto a De Laurentiis che in passato ha fatto di tutto per portarlo in azzurro e credo che farebbe follie per ingaggiarlo. Comunque bisogna fidarsi anche di Giuntoli che è molto bravo, ha l’occhio lungo e credo che possa portare altri prospetti, alla Fabian Ruiz, che ha subito dimostrato il suo valore e i grandi margini di miglioramento. Lozano mi piace tantissimo come Fornals del Villarreal. Il Napoli quest’anno era stato programmato per il 4-3-3 e il 4-3-1-2, ma poi considerate le dinamiche del mercato e della stagione, ha dovuto virare sul 4-4-2. Hamsik sicuramente sta pensando a Napoli e al Napoli, anche perché il legame è fortissimo, ciò premesso, dobbiamo anche dire che la sua scelta è stata dettata da motivi economici nella parte finale della sua carriera e, probabilmente, anche perché aveva capito che avrebbe avuto un ruolo sempre importante ma senza essere una pedina insostituibile. Se tornasse sarei felicissimo, ma credo sia un’ipotesi quasi impossibile. Lavezzi era diverso, ha fatto dichiarazioni che non mi sono piaciute e ha spinto per la cessione, diversamente da Cavani che ha avuto l’occasione della vita e che mi farebbe piacere, invece, rivedere a Napoli. Spero tanto che il matrimonio Napoli-Insigne vada avanti, Lorenzo è un fior di giocatore, non riesco ad immaginarlo con un’altra maglia, al limite sopporterei un trasferimento all’estero, è uno di noi e penso che possa dare ancora molto al Napoli. Per come è finita la storia non mi piacerebbe rivedere Higuain in azzurro, per non parlare delle ultime dichiarazioni. A Napoli è stato trattato da Dio, ma la sua scelta non si potrà mai dimenticare. Ho sempre preferito Messi a Cristiano Ronaldo, ma sono due giocatori completamente diversi: il primo incanta per la sua classe, il secondo è l’atleta perfetto. Contro il Liverpool Messi si è molto avvicinato a Maradona che resta però, irraggiungibile”.

 

Loading...
ULTIMISSIME IN EVIDENZA
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>> by Livescore.in