Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVIII n° 20
martedì 11 maggio 2021, ore
NM LIVE
NM LIVE - Benito Carbone a "NM": "Pari giusto tra Napoli e Inter, avrei schierato Mertens titolare"
20.04.2021 21:42 di Napoli Magazine

NAPOLI - Benito Carbone, ex attaccante del Napoli, collaboratore di Gianni De Biasi nello staff della nazionale azera, ha rilasciato alcune dichiarazioni a "Napoli Magazine": "Gattuso ha preparato molto bene la partita contro l'Inter. Mi è piaciuto il Napoli, sopratutto in fase di non possesso. L’Inter è una squadra che costruisce dal basso, e lo schermo, con la punta ed il trequarti ad indirizzare la costruzione del gioco nerazzurro, ha funzionato benissimo. Bravi anche i centrocampisti a limitare le imbucate centrali che l’Inter è sempre brava a ricercare. E i difensori ad accorciare in avanti. Personalmente, forse avrei messo Mertens prima. Pari giusto. Partita che è andata avanti a fasi alterne. Nel primo tempo il Napoli ha meritato il vantaggio, anche se Lukaku ha colpito una traversa, nel secondo l’Inter ha meritato il pareggio, e Politano ha fatto lo stesso. Giusto il risultato, dunque. Insigne puó essere sempre determinante, è un campione. Puó fare molto di più e in queste partite puó e deve essere ancora più presente nel gioco. Non darei troppe colpe a Mario Rui che sull'azione del gol, in quell’occasione, é stato travolto dalla velocitá di Hakimi. In un’altra occasione l’esterno interista ha superato in velocitá con grande facilità anche Koulibaly, e questo dà l’idea dei mezzi atletici del marocchino. Meret invece puó leggere meglio quella traiettoria. Per me partita ottima sia di Zielinski, meno appariscente del solito, ma solidissimo, che di Fabian Ruiz. Osimhen si esalta nello spazio. Con un baricentro medio basso e difensori come i nerazzurri, avevo pochi dubbi che trovasse difficoltà. Non metto mai in discussione le scelte di un mister, specie se preparato come Gattuso, e sicuramente avrá avuto i suoi motivi, ma personalmente per caratteristiche ben precise avrei messo Mertens dall’inizio. Il Napoli ha una rosa forte e puô sopperire all’assenza di un giocatore, anche se importante, come Demme contro i bianconcelesti. Gara contro la Lazio, come tutte le altre, da giocare al meglio delle proprie possibilità. Poi il risultato si vedrà. La Juve mi sembra quella più in difficoltá, ma sono tutte lì e, probabilmente, la prima che accuserá un vero calo sará quella che rimarrà esclusa. Ad oggi, vedo meglio delle altre l’Atalanta. Non entro nel merito della Superlega. È ancora tutto molto confuso, voglio capire ed informarmi prima, altrimenti si rischia di alimentare confusione".

 

Antonio Petrazzuolo

 

Napoli Magazine

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte:www.napolimagazine.com

ULTIMISSIME NM LIVE
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>