Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVI n° 43
lunedì 21 ottobre 2019, ore
NM LIVE
NM LIVE - Eva Gini: “A Londra è stato sbagliato l’approccio, il San Paolo può trasformare il Napoli e non sarebbe la prima volta”
12.04.2019 23:05 di Napoli Magazine

NAPOLI - EVA GINI, giornalista de “La Gazzetta dello Sport”, è intervenuta a "NAPOLI MAGAZINE LIVE", trasmissione che approfondisce i temi d'attualità legati al Calcio Napoli, condotta da Antonio Petrazzuolo, in onda il giovedì dalle 21 alle 22 su Napolimagazine.com, e su tutti i canali social di "Napoli Magazine" (Facebook, Twitter, Instagram e Youtube). Ecco quanto dichiarato: “È difficile trovare una spiegazione alla prestazione del Napoli a Londra. Ancelotti ha sottolineato che è mancato l’approccio giusto e credo che sia la spiegazione giusta. Quando si giocano partite così importanti, tenendo conto di come si è messa la stagione, con il campionato già archiviato e fuori dalla Coppa Italia, i tifosi vogliono vedere prestazioni diverse rispetto a quelle dell’Emirates, quindi capisco la loro delusione. La Juventus fa campionato a sé e se si escludono i bianconeri è come se il Napoli avesse vinto lo scudetto, anche perché di squadre attrezzate in grado di far concorrenza alla Juventus, ne vedo poche in Europa figuriamoci in Italia, invece, nonostante una stagione altalenante, il Napoli si è comunque confermato al secondo posto e non è roba da poco. Il Napoli quando gioca al San Paolo, grazie al pubblico, si trasforma, anche Ancelotti avrà modo di rivedere qualcosa, come ad esempio l’impiego di Milik, vedremo cosa succede, sicuramente non è facile ma lo stadio napoletano è stato già teatro di grandi imprese, quindi può ancora accadere. Ancelotti è un uomo molto educato e cortese, difficilmente alza la voce, è un allenatore che si è guadagnato il rispetto a suon di vittorie ma sicuramente non gli manca la fermezza e l’autorevolezza. Il Chievo, storicamente, è una squadra che mette sempre in difficoltà gli azzurri, dal punto di vista delle motivazioni la squadra partenopea è una big e quindi vorrà subito rialzarsi anche per blindare il secondo posto. Poi, meglio tenere sempre alta la guardia anche per presentarsi al meglio sia contro l’Arsenal ma anche in campionato, subito dopo, contro un cliente difficilissimo come l’Atalanta. Non sarà facile ribaltare il 2-0 di Londra, ma al San Paolo si può provare a farlo”.

 

Loading...
ULTIMISSIME NM LIVE
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>