Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVI n° 29
martedì 16 luglio 2019, ore
IL SONDAGGIO
MERCATO - Napoli, serve il bomber o va bene Milik prima punta?
Serve il bomber
Va bene Milik prima punta
RISULTATI
VOTA
NM LIVE
NM LIVE - Gianni Di Marzio: “Ancelotti si orienterà sul percorso tracciato dalla società, quindi non arriveranno top player ma giovani di grande prospettiva, Conte andrà all’Inter, si a Younes mentre Ounas e Verdi possono partire”
09.05.2019 23:28 di Napoli Magazine

GIANNI DI MARZIO, ex allenatore del Napoli, è intervenuto a "NAPOLI MAGAZINE LIVE", trasmissione che approfondisce i temi d'attualità legati al Calcio Napoli, condotta da Antonio Petrazzuolo, in onda il giovedì dalle 21 alle 22 su Napolimagazine.com, e su tutti i canali social di "Napoli Magazine" (Facebook, Twitter, Instagram e Youtube). Ecco quanto dichiarato: “Ancelotti dovrà, giocoforza, orientarsi sul percorso tracciato dall’azienda Napoli, quindi escluderei i top player e punterei su giovani già collaudati e di prospettiva e soprattutto, che possano adattarsi all’idea di calcio dell’allenatore. James Rodriguez non credo possa arrivare a Napoli perché guadagna troppo e credo che non si adatti benissimo al gioco di Ancelotti. Onestamente faccio delle valutazioni sulle semifinali di Champions, relativamente ai fatturati, perché è vero che il Tottenham non ha fatto mercato, ma i giocatori che già aveva erano tutti di primissimo livello. L’Ajax ha perso la partita perché ha fatto la parte di Narciso, specchiandosi troppo mentre con le squadre inglesi non puoi mai mollare perché sono delle belve, sportivamente parlando. Non capisco l’utilità degli staff tecnici delle squadre italiane, ma cosa fanno tutte queste persone se non sono capaci nemmeno di trasmettere una mentalità come quella inglese? Il calcio italiano, oramai, è fuori da tutto e per fortuna che Mancini, per la Nazionale, sta puntando su qualche giovane interessante. Conte? Se non ha già firmato finirà all’Inter, Allegri invece, rimarrà alla Juventus. Considerando quelle che sono le strategie societarie, che comunque hanno portato dei risultati, non credo che De Laurentiis sfrutterà il “decreto crescita” per cambiare registro. Younes è un giocatore forte, nell’uno contro uno può far male e ha dato dimostrazione, nelle poche occasioni avute, che può stare in questo Napoli, anche se può andare in difficoltà nel 4-4-2, mentre farebbe molto meglio nel 4-3-3, come Insigne in fondo. Ounas e Verdi, invece, obiettivamente, non credo saranno confermati, anche se il rendimento dell’ex Bologna è stato troppo condizionato dagli infortuni e dalla posizione in campo. Ounas è troppo anarchico, gioca spesso a testa bassa e fa troppa confusione”.

 

Loading...
ULTIMISSIME NM LIVE
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>> by Livescore.in