Anno XXI n° 9
lunedì 26 febbraio 2024, ore
NM LIVE
NM LIVE - Hamsik a "NM": "Napoli, dopo lo Scudetto, punta anche alla Champions! Lobotka è il faro del centrocampo, Zielinski utile"
31.03.2023 23:55 di Napoli Magazine

NAPOLI - Marek Hamsik, ex centrocampista e capitano del Napoli, attualmente al Trabzonspor, ha rilasciato un'intervista a "Napoli Magazine": "Il Napoli sta disputando un campionato straordinario. Io sono il primo tifoso degli azzurri, li seguo da lontano e li sento spesso. Stanno lavorando molto bene, affrontando un impegno alla volta con la mentalita' giusta per vincere contro qualsiasi avversario. Napoli-Milan? E' sempre stata una sfida impegnativa. Non credo che ci saranno cali di concentrazione. Sono partite che si caricano da sole. Sia in campionato che nella doppia sfida Champions la concentrazione sara' al massimo. Sono certo che vedremo tre belle partite. Il gruppo e' molto unito, si vede. C'e' grande attenzione e cura dei dettagli. Spalletti, sotto questo punto di vista, sta facendo un ottimo lavoro. Tra i pali, ad esempio, Meret e' tornato ai suoi livelli, ed anche Gollini si è fatto trovare pronto. In difesa, poi, devo dire che sapevo che Kim fosse forte, ma va detto che è stato bravo a capire subito il calcio italiano, aspetto che gli ha permesso di avere un rendimento di un livello. E' veramente straordinario quando parte in velocita' per anticipare gli avversari. Il capitano Di Lorenzo e' una certezza, ma anche Mario Rui e Rrahmani stanno garantendo un contributo notevole. Lobotka? E' il faro del centrocampo. Conoscevo le sue potenzialita', e' cresciuto tantissimo e sono contento che abbia rinnovato il contratto con il Napoli, potra' fare grandi cose in azzurro. Non sbaglia mai un passaggio, e' sempre pronto a fare pressing e apre il gioco per la fase offensiva. Anche Zielinski e' molto importante per la manovra d'attacco. Kvaratskhelia ha grande fantasia, e' un bel vedere. Osimhen e' maturato tantissimo ed ogni gol che segna non e' mai banale. Spero che possano restare ancora tutti a Napoli perche' sono giovani e possono aprire un ciclo. La citta' e' in festa? Sono contento per la gente di Napoli, per la societa', il presidente, il mister e i ragazzi. E' una soddisfazione che meritano tutti. Ma sono anche convinto che questo Napoli possa regalare grandi soddisfazioni pure in Champions. Non bisogna concedere nulla agli avversari, perche' si puo' arrivare molto lontano. Napoli e' dentro me, appena possibile ci torno, la sento sempre come casa mia. Da "Marekiaro" ai vicoli dei Quartieri, il centro storico, Castel Volturno e tutte le zone della citta', dintorni inclusi, sono posti magici che restano nel mio cuore, e in quello della mia famiglia".

 

Antonio Petrazzuolo
 
 
Napoli Magazine
 
 
Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte: www.napolimagazine.com

ULTIMISSIME NM LIVE
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>