Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVIII n° 16
giovedì 15 aprile 2021, ore
SOCIAL NETWORK
L'APPUNTO - N. Marciano su "NM": Napoli, non bastano più le lacrime
04.03.2021 15:16 di Napoli Magazine

NAPOLI - Così non va. E il Napoli a Sassuolo di lacrime non dovrebbe averne manco più una, manco a spremersi proprio. Eh si, perché andare sotto per autogol, pareggiare, ritornare sotto per errore, pareggiare ancora, andare in vantaggio - vantaggio eh- e perdersi gli avversari al 93esimo, significa null’altro che fare un clamoroso seppuku (come l’harakiri ma che suona anche peggio, per capirci), che pure i tifosi devono subirsi. Non bastava perderla all’andata, per 0-2, bisognava pure pareggiarla 3-3 al ritorno. Ecco. Ora, le partite si perdono e si pareggiano che a momenti il Sassuolo la stava pure vincendo. Ma c’è modo e modo, e il Napoli che rovina se stesso con le proprie mani, anzi piedi, sceglie veramente il peggiore di quei modi. Sbaglia tanto, il Napoli, tantissimo e getta via due punti fondamentali in un momento come questo dove bisogna approfittare dei passi falsi altrui per scalare e soprattutto mantenere, posizioni in classifica per ritrovarsi almeno in quel quarto posto che significa musichetta Champions e che fuori di coppe ed Europa resta ora l’unico obiettivo di una stagione decisamente a se stante. Il Napoli è per adesso sesto dietro una Roma che vince a Firenze e adesso è già tempo di dover far da conto che quelli, i numeri, ben presto conteranno eccome nella somma finale di una squadra piena zeppa di domande ma che di risposte - sul campo - ancora non è in grado di darne. Gli errori dei singoli (uno su tutti Manolas), pesano come macigni e nemmeno il cuore e la passione di un capitano possono di fatto ovviare ai tanti sbagli. Il finale di questo campionato è ancora aperto, questo è chiaro, e tutto ancora può succedere e la speranza è che non siano gli errori così banali ma al contempo così gravi a pregiudicare almeno quell’unico obiettivo. Poi, per il futuro, si vedrà. E si dovrà di certo vedere di meglio di ciò che s’è visto finora.

 

 

Nunzia Marciano
 
 
Napoli Magazine
 
 
Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte: www.napolimagazine.com

Loading...
ULTIMISSIME SOCIAL NETWORK
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>