Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVIII n° 5
giovedì 28 gennaio 2021, ore
SOCIAL NETWORK
MSL SHOW - Antonio Petrazzuolo: "Pioli? Gli auguro di riprendersi presto, Juve-Napoli? Giusto concentrarsi sul campo e sulla classifica che sorride, Osimhen? Vi racconto un siparietto"
14.11.2020 13:35 di Napoli Magazine

NAPOLI - Antonio Petrazzuolo, direttore di "Napoli Magazine", ha rilasciato alcune dichiarazioni a Marte Sport Live Show su Radio Marte: "L'ultima novità in casa Milan è la positività di mister Pioli, dispiace e auguriamo al mister rossonero di guarire presto. Risultando positivo al tampone Pioli, sono state informate le autorità sanitarie competenti. Pioli è asintomatico, è stato messo in quarantena a domicilio. L'allenamento odierno dei rossoneri è stato cancellato, ciò crea un problema nell'organizzazione della preparazione per la sfida con il Napoli. Pioli potrebbe decidere di seguire a distanza, come accaduto col c.t. Mancini in Nazionale, ad oggi non potrebbe patecipare, poi si vedrà nei prossimi giorni, ma risulta difficile ipotizzare una sua presenza in panchina. Nel mondo del calcio, soprattutto la Serie A, che è tutelata dal protocollo, si farà il possibile per continuare a giocare, nonostante la situazione nazionale che stiamo vivendo. Mi aspetto massima tutela, anche perchè se dovessero saltare altre gare sarebbe difficile poi inserirle nel fitto calendario. Su Juventus-Napoli ormai se ne fa un discorso legato a quanto scritto nella sentenza della Corte d'Appello della giustizia sportiva. Difficile restituire al Napoli il punto di penalizzazione e la possibilità di far rigiocare la partita, non immagino un dietrofront improvviso, meglio concentrarsi sul campo, poi chi vivrà vedrà. Rrahmani quando lo vedremo in campo? E' un ragazzo sempre molto allegro, si è inserito bene nel gruppo. Quando ho fatto l'ultima intervista esclusiva a Koulibaly a Castel Volturno, c'è stato un siparietto tra Osimhen - per il quale confermo che ha subito solo una botta forte nella gara con la nazionale - e Koulibaly perchè poco prima di iniziare l'intervista, Kalidou chiamò all'ordine Osimhen che faceva troppa confusione, ma si rideva e scherzava in un'atmosfera allegra, c'è unione tra vecchi e nuovi giocatori, la forza del Napoli è questa, l'affiatamento del gruppo, Rrahmani compreso. Se la vicenda di Juve-Napoli può diventare un alibi? Non dimentichiamo il fattore campo, la classifica attuale dice che il Napoli ha avuto un ottimo inizio di stagione e deve proseguire su questa mentalità e cercare di ottenere il massimo possibile senza pensare troppo se si può recuperare la partita, senza fare calcoli, è ancora tutto recuperabile e c'è ancora tanto da giocare".

Loading...
ULTIMISSIME SOCIAL NETWORK
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>