Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XIX n° 5
martedì 25 gennaio 2022, ore
SOCIAL NETWORK
PRESS CONFERENCE - Napoli, Luciano Spalletti: "Non paga evitare di protestare contro l'arbitro"
01.12.2021 23:28 di Napoli Magazine

REGGIO EMILIA - Luciano Spalletti, allenatore del Napoli, ha parlato in Press Conference dopo il pari col Sassuolo.

 

Come si spiega questo 2-2?

 

"Deriva da tante cose, probabilmente in quel momento lì dove loro hanno cominciato a pressare e noi perso qualche pallone di troppo invece di gestirlo, in quella fase abbiamo sentito di più la fatica. O dove ormai si pensava che il 2-0 non potesse essere rimontato. Poi sono comprese un po' di cose, tipo che qualche calciatore la stanchezza l'ha sentita ma eravamo nelle condizioni di gestirla la gara. Non siamo riusciti a gestirla bene, dopo le sostitutizioni non siamo riusciti ad alleggerire la pressione e loro ci hanno creato delle difficoltà".

 

Come stanno Fabiàn e Koulibaly?

 

"Fabiàn lo stavo cambiando, poi mi ha chiesto altri 2 minuti ed alla fine ha sentito un problema all'adduttore. Lo stesso Koulibaly, che ha sentito un problema muscolare e l'abbiamo cambiato. Sono cose che possono succedere, c'è dispiacere perchè la gara l'avevamo condotta bene e fatto dei gol meritati. Ora c'è un po' di amarezza, ma la valutazione della gara è positiva".

 

E' una gara che avrà ripercussioni?

 

"Non so se avrà ripercussioni nel campionato. Questa è una gara che abbiamo gestito in questo modo qui, domani valuteremo quelli che sono i problemi. C'è dispiacere, ma la squadra è forte e deve reagire. Deve fare la squadra forte nelle intenzioni e nei comportamenti". 

 

E l'espulsione?

 

"Ho protestato sul fallo che non ha dato su Rrahmani, che era fallo. Da lì è nato il 2-2. Noi chiediamo ai nostri di non andare a protestare, ma gli altri non fanno così. Mi sa che non paga molto questa cosa di non andare a protestare..."

 

Come si tira su il morale?

 

"Non occorre, abbiamo rischiato anche di vincerla con l'occasione capitata a Politano".

ULTIMISSIME SOCIAL NETWORK
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>