Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XV n° 50
martedì 11 dicembre 2018, ore
TUTTI IN RETE
GENOA - Juric: "Non meritavamo di perdere col Napoli, ci gira male"
10.11.2018 23:06 di Napoli Magazine

GENOVA - Ivan Juric, allenatore del Genoa, ha parlato a DAZN, Sky, Radio Rai e in Press Conference dopo la sconfitta col Napoli. Ecco quanto evidenziato da "Napoli Magazine": "Non meritavamo di perdere contro il Napoli. Dopo Milano, abbiamo perso per un autogol nel finale. Ci gira male. Bisogna accettare i risultati. Brucia perdere punti a Milano e col Napoli per un incidente e per un autogol. Nel primo tempo abbiamo puntato tutto sul pressing. La pioggia? Nel secondo tempo qualche difficolta'. E' arrivato il pareggio e poi il gol nel finale. Dispiace perchè meritavamo di più. Se ho sentito Preziosi a fine gara? Ma che ca**o di domanda è? La contestazione dei tifosi? Io penso ad allenare. Ci siamo impegnati, avevamo preparato la gara sulle ripartenze. Dispiace perche' non siamo stati per nulla fortunati. Non ho nulla da rimproverare ai miei ragazzi, che hanno dato tutto in campo. Penso che la squadra ha fatto tutto quello che volevo. Ci sono state tante cose positive contro una grandissima squadra. L’acqua ha limitato noi nelle ripartenze ma penso che dopo l’1-1 non ricordo situazioni pericolose. Perdere così, dopo il Milan, brucia. Sono state partite preparate e giocate bene. Ci sono cose da migliorare ma non posso rimproverare nulla alla squadra. Derby tra 15 giorni? Spero che i ragazzi siano consapevoli e che abbiano la testa libera. Proteste sul gol? Penso che Biraschi abbia chiesto il fallo, io mi sono arrabbiato per il fallo di Bessa. Ipotesi rinvio? Non mi sono posto questa domanda. L’arbitro ha detto che si giocava. La squadra ha fatto una grande prestazione, ha fatto cose positive ma ha raccolto poco. Il pubblico però queste cose le apprezza. Perdiamo gare così, con autogol una gara giocata bene contro una grande squadra, abbiamo lottato fino alla fine, avuto grandi occasioni. Nei sette otto minuti dopo l'interruzione abbiamo fatto bene, dopo il gol non abbiamo subito, il pareggio era giusto e dispiace per i ragazzi. Quando subentri non è facile cambiare le cose, ci sono tanti margini di miglioramento, i ragazzi stanno facendo bene e dobbiamo lavorare. A lunghi tratti abbiamo fatto bene, questi vincono sempre, è difficile accorciarli, si sono presentati senza turnover e dopo l'1-1 abbiamo reagito, non abbiamo subito niente fino al gol. Kouamè? Mi piace da morire, sa giocare, è generoso, non dà punti di riferimento, ha tutte le caratteristiche del giocatore moderno e lo sta facendo veramente bene. Ritorno al Genoa? Non è facile lavorare, quando giochi contro grandi squadre non la prepari ugualmente come una squadra media, abbiamo lavorato molto, la squadra ha fatto bene, ci sono margini di miglioramento e sono contento ma contro Milan e Napoli meritava un altro risultato. La squadra ha fatto molto meglio di quello che si sta dicendo, abbiamo fatto un grande primo tempo subendo relativamente poco. Nel secondo tempo è normale che loro abbiano messo un po’ più di pressione, a me dispiace perché non ci stava. È una sconfitta non meritata assolutamente al di là della forza del Napoli che conosciamo tutti. Contro il Napoli ci sono dei momenti in cui puoi far male e altri in cui devi soffrire di brutto. Loro non hanno creato grandi occasioni, non abbiamo subito tanto, c’è grande rammarico per il risultato. Contro l’Udinese si è fatta una grandissima prestazione, potevamo andare avanti 2-0 facile, contro il Milan si è fatta una grande prestazione perdendo nel finale. Contro l’Inter secondo me eravamo stanchi, avevamo avuto una giornata in meno di riposo. La prestazione dell’Inter era normale, non era facile per noi. Le altre partite sono state giocate bene da noi, ci mancano secondo me diversi punti".

Loading...
ULTIMISSIME TUTTI IN RETE
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>> by Livescore.in