Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVI n° 38
lunedì 16 settembre 2019, ore
TUTTI IN RETE
IL FLASH - Rosa Petrazzuolo: "Ancelotti ci mette la faccia, avanti compatti per costruire un Napoli vincente, dalle parole ai fatti"
24.04.2019 20:58 di Napoli Magazine

NAPOLI – "Dobbiamo lavorare e finire bene la stagione: per noi e per i nostri tifosi". Il pensiero espresso sui social network dal difensore azzurro Koulibaly dopo la sconfitta al San Paolo contro l’Atalanta cristallizza in poche parole l’attuale momento del Napoli che in questa seconda parte della stagione ha concretizzato poco ed ha visto sfumare anche l’obiettivo Europa League. E dunque, proprio in virtù dell’impegno che a questa squadra non è mai mancato, ora serve quello scatto d’orgoglio che induca gli azzurri a scendere in campo per vincere le ultime partite del campionato, per blindare un secondo posto che sarebbe una beffa vedersi portar via nel rush finale, per ritrovare solidità e coscienza di sé. Senza mollare mai, come ha fatto l’Atalanta al San Paolo, credendoci fino alla fine e riuscendo a ribaltare il risultato. Il Napoli ha giocato bene la prima parte della gara, poi c’è stato un progressivo calo, non ha concretizzato le numerose occasioni avute ed intanto il suo avversario ha prima pareggiato e poi segnato il gol della vittoria. In questo momento in cui nel tirare le somme della stagione è facile criticare, la squadra deve avere la lucidità di restare compatta e di lavorare per l’obiettivo comune di trovare la giusta chiave per mettere in pratica quanto chiede Ancelotti. Inutile fare paragoni col passato che non può tornare, è un esercizio sterile, ci si crogiola in un’amarezza improduttiva che lede la necessità di alimentare nuovi stimoli per l’avvenire. Mister Ancelotti dopo la partita ha sottolineato come a questa squadra vada data continuità, per cui gran parte della rosa sarà confermata e ci saranno solo pochi innesti. Tra le righe, l’allenatore conferma dunque che è soddisfatto dei calciatori che ha a disposizione. Evidentemente ritiene che questo gruppo possa dare soddisfazioni non avendo ancora espresso tutto il suo potenziale ed allora è necessario fidarsi di chi con esperienza ed autorevolezza ci mette la faccia ed è il primo ad investire in questo progetto che se porterà i frutti sperati per la gioia della piazza partenopea, sarà una delle sue più grandi vittorie sportive. Senza dubbio è stata una stagione di assestamento, ora è tempo di costruire per aumentare le chance di vittoria e ridurre il gap dalla Juventus capolista, che fugge via a ben 20 punti di distanza, indubbiamente troppi. L’anno prossimo si ripartirà dalla qualificazione in Champions che consentirà agli azzurri di competere di nuovo con i più forti club d’Europa, in un percorso di crescita in cui è doveroso dare il massimo, nel rispetto della maglia indossata e soprattutto per i tifosi azzurri, desiderosi di poter gioire di un Napoli vincente, dalle parole ai fatti.

 

 

Rosa Petrazzuolo

 

Napoli Magazine

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte: www.napolimagazine.com

Loading...
ULTIMISSIME TUTTI IN RETE
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>