Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVI n° 38
venerdì 20 settembre 2019, ore
TUTTI IN RETE
IL FLASH - Rosa Petrazzuolo: "Callejon è un esempio per tutti! Napoli, work in progress!"
30.04.2019 18:18 di Napoli Magazine

NAPOLI – Nella gara vinta contro il Frosinone, Josè Maria Callejon ha indossato la fascia di capitano e raggiunto quota 300 presenze in azzurro. E’ un calciatore che si è sempre contraddistinto per professionalità, impegno e rispetto, tanto da conquistarsi la titolarità con ogni allenatore avvicendatosi sulla panchina del Napoli. E' un esempio per tutti. Dispiace dunque, che la maglia da lui lanciata ai tifosi azzurri a fine partita gli sia stata rilanciata. Josè non meritava un simile gesto, perchè anche se si può ipotizzare che la reazione non fosse rivolta nello specifico a Callejon ma volesse esprimere delusione per le aspettative via via sfumate in questa stagione, il dono della maglia da parte di Josè, che ha sempre dato il massimo in campo, di fatto è stato rifiutato, mentre meritava di essere apprezzato e valorizzato in quanto tale, a prescindere da ogni più lata espressione di dissenso. La vittoria contro il Frosinone in trasferta è stata un’iniezione di fiducia per il Napoli dopo l’eliminazione dell’Europa League contro l’Arsenal e la sconfitta amara contro l’Atalanta in campionato. Serviva una reazione, scrollarsi di dosso il torpore in cui gli azzurri sembravano caduti come per effetto di un incantesimo e sul campo la squadra partenopea ha dato chiari segnali di maggiore lucidità e determinazione, mostrando voglia di attaccare lo spazio dal primo all’ultimo minuto, creando tante occasioni e concretizzando anche meno di quanto prodotto. Tra i dati del Napoli ne spicca uno in particolare: sono ben 24 i legni colpiti dagli azzurri, un vero primato nei top 5 campionati europei della stagione 2018-19. Allo Stirpe ha brillato in particolare Mertens che ha segnato il suo 81° gol in maglia azzurra raggiungendo Maradona al terzo posto dei migliori marcatori all time del Napoli in Serie A: "un onore", ha commentato Dries "Ciro" sui social network e non si è fatta attendere la risposta dello stesso Pibe de Oro che si è congratulato con lui per il traguardo raggiunto: "Spero con tutto il cuore che continui a segnare ancora tanti gol con il Napoli!!!". Quale augurio più bello? Si è fatto trovare pronto anche Younes che schierato titolare da Ancelotti, ne ha ripagato la fiducia segnando il gol del 2-0. Ha retto bene pure la difesa azzurra, senza incassare gol, come sottolineato da Koulibaly sui social dopo la partita. Il Napoli ha fatto un altro passo avanti per consolidare il secondo posto ed è già certo della qualificazione in Champions per la prossima stagione. Mister Ancelotti ha ribadito che si mira ad arrivare ad 80 punti, giocando al massimo delle possibilità le restanti quattro partite. Poi, si penserà al futuro. Il Napoli non può permettersi top player che guadagnano una barca di soldi - l'allenatore è stato chiaro su questo aspetto - ma non ha neppure la necessità di vendere i suoi gioielli. Nell’affermare che sarà una campagna acquisti di persone che vogliono bene al Napoli, Ancelotti dà nuovamente riprova del fatto che crede in questo progetto. Il cantiere è aperto, con impegno e dedizione c’è da costruire una squadra che possa imboccare la strada della vittoria. Work in progress, la sfida è ambiziosa!

 

 

Rosa Petrazzuolo

 

Napoli Magazine

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte: www.napolimagazine.com

Loading...
ULTIMISSIME TUTTI IN RETE
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>