Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVIII n° 17
giovedì 22 aprile 2021, ore
TUTTI IN RETE
IL FLASH - Rosa Petrazzuolo: "Napoli, ma Mertens non era finito? Dries spegne a suon di gol i criticoni!"
23.03.2021 19:00 di Napoli Magazine

NAPOLI - Una vittoria schiacciante all'Olimpico con una prestazione matura e da grande squadra rilancia il Napoli dopo un lungo periodo altalenante in cui infortuni ed assenze per positività al Covid-19 di alcuni azzurri hanno inciso e pesato sul rendimento della squadra partenopea, parsa a lungo smarrita, ma che ora sta finalmente ritrovando la sua identità. Contro la Roma la prova corale degli azzurri è stata concreta e soddisfacente, il Napoli nel primo tempo ha costruito e concretizzato con una doppietta di Mertens, poi nel secondo tempo ha amministrato il risultato senza mai correre grossi pericoli. Fondamentale il completo recupero dell'attaccante belga che ha messo alle spalle i problemi alla caviglia che lo hanno a lungo tormentato ed è tornato ad essere un punto di riferimento in attacco per l'intera squadra che ora sembra in fiducia. Un esaltante gol segnato su punizione con la palla che si insacca nell'angolino, poi dopo una manciata di minuti il sigillo del 2-0: Dries non delude mai ed a suon di gol ha spento i soliti criticoni che lo davano per finito. Ogni singolo elemento della rosa, inoltre, sta rendendo al meglio. E'  nettamente diminuito il numero di errori, c'è più precisione dalla fase di impostazione del gioco a quella di finalizzazione, senza quei tanti passaggi a vuoto, sterili ed improduttivi che nelle scorse settimane imbrigliavano la squadra in campo, senza riuscire a concretizzare nell'area di rigore avversaria. Molto bene Koulibaly in difesa, convincente la prova sulle fasce di Mario Rui e di Hysaj. Ad irradiare di luce la mediana azzurra c'è poi Zielinski che è in netta crescita sotto il profilo della continuità. Il centrocampista polacco incanta con i suoi movimenti e le sue giocate di raffinata qualità. Prezioso come sempre Politano che ha fornito a Mertens l'assist per il raddoppio. Inoltre, è tornato a disposizione Lozano che nello scampolo di gara da lui giocata ha dato impulso con le sue accelerazioni. All'Olimpico gli azzurri hanno conquistato tre punti d'oro e si rilanciano con prepotenza nella corsa per un posto in Champions. Dopo la sosta, ci sarà da affrontare il Crotone al Maradona il 3 aprile e poi finalmente il 7 aprile si giocherà il recupero contro la Juventus che attualmente vanta soltanto due punti in più rispetto agli azzurri ed è reduce da una rovinosa sconfitta in casa contro il Benevento. Il Napoli ha ora più che mai il destino nelle sue stesse mani e deve farsi trovare pronto, il futuro è adesso: l'obiettivo Champions non è impossibile da raggiungere. Only the brave!

 

 

Rosa Petrazzuolo

 

Napoli Magazine

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte: www.napolimagazine.com

ULTIMISSIME TUTTI IN RETE
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>