Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XV n° 39
mercoledì 26 settembre 2018, ore
TUTTI IN RETE
VIDEO - Commissione Sport, Borriello: "San Paolo agibile, in assenza di convenzione, si applica un fisso ed il 10% dell'incasso lordo delle gare, le porte del Comune sono aperte per il Napoli", Sgambati e Palmieri: "Partite regolate a domanda individuale"
10.09.2018 14:28 di Napoli Magazine

NAPOLI - La Commissione Sport si è riunita con l'Assessore allo sport ed il Direttore Generale dell'Ente per chiarire le procedure in corso in merito alla convenzione per l'utilizzo della struttura dello Stadio San Paolo da parte della SSC Napoli. Il presidente della Commissione Sport Carmine Sgambati ha affermato, come evidenziato da "Napoli Magazine": "Non c'è possibilità di convenire ad una giusta convenzione almeno per adesso, quindi si regoleranno tutte le partite a domanda individuale". Il consigliere comunale Domenico Palmieri ha aggiunto: "Confronto serrato con l'amministrazione comunale rispetto ad un periodo nel quale il Consiglio Comunale è stato totalmente estromesso dalle vicende e da ciò che è accaduto nel rapporto con la società Calcio Napoli. Spero che riprenda un dialogo, se non immediato, almeno per il futuro, che possa prevedere una forma di convenzione con la società Calcio Napoli. E' chiaro che al momento non c'è altra strada se non quella di procedere col pagamento del servizio a domanda individuale. E' poi da capire in che maniera, nel modo più veloce possibile, si potrà chiudere tutta la partita relativa al 2015-16 dove doveva vigere la convenzione ponte che non è stata mai sottoscritta dalla società Calcio Napoli e per gli anni a seguire fino ad oggi per il quale la società non ha mai corrisposto un euro, a fronte del quale è vero che c'è uno stadio carente e che cade a pezzi ma per il quale si sta facendo ogni utile sforzo per cercare di dare dignità anche alla tifoseria, alla squadra del Calcio Napoli", ha concluso Palmieri come evidenziato da "Napoli Magazine". infine è intervenuto l'assessore allo sport, Ciro Borriello: "Il campo è agibile, quindi non mi sembra che non sia adatto, è in questo momento perfettamente praticabile in ogni suo settore, certo, le condizioni di manutenzione sono quelle che conosciamo tutti, ma sull'agibilità, argomento minimo stretto necessario per poter giocare in un campo, questo viene rispettato, non vedo alcuna difficoltà. Poi, è chiaro che se riusciamo a trovare una forma di accordo convenzionale si discute anche su questo. Ma in assenza di un accordo convenzionale, l'unico modo per poter giocare allo stadio San Paolo è questo qui. E' un artefizio amministrativo, è quello che impone il regolamento e non vedo altre soluzioni. Si applica questo famoso fisso che può essere di 5mila euro, poi una percentuale del 10% dell'incasso lordo, sottratte poi alcune spese che sono a carico esclusivamente del Calcio Napoli come la manutenzione del terreno di gioco. Abbiamo le porte aperte, l'amministrazione è trasparente, quando il presidente vuole sedersi, le porte di Palazzo San Giacomo sono a disposizione della società sportiva", ha affermato l'assessore Borriello, come evidenziato da "Napoli Magazine". Ecco il video della web tv del Comune di Napoli.

 

ULTIMISSIME TUTTI IN RETE
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>> by Livescore.in