Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XIX n° 33
sabato 13 agosto 2022, ore
VIDEO
VIDEO DIRETTA - Serie A, il calendario 2022/2023: Hellas Verona-Napoli alla prima giornata, tutti i dettagli
24.06.2022 13:10 di Napoli Magazine

NAPOLI - Ecco il calendario completo della Serie A per la stagione 2022/2023.

 

 

 

 

91esimo campionato di Serie A a giorne unico

Il primo campionato di Serie A a girone unico si disputò nel 1929/30: vi parteciparono 18 società e registrò il successo del'Inter, anche se nell'albo d'oro la società milanese figura come Ambrosiana. Per due stagioni consecutive (1943/44 e 1944/45) il campionato non si è disputato a causa della seconda guerra mondiale: questa è dunque l'edizione numero 91 del torneo (numero 92 considerando la stagione 1945/46 che non venne però disputata a girone unico).

 

Lo scudetto dei Vigili del Fuoco

Nel 1944, nel pieno del secondo conflitto mondiale, che rendeva assai difficili gli spostamenti soprattutto dal sud al nord del nostro paese, si disputò un torneo denominato Campionato di Guerra dell'Alta Italia, vinto dai Vigili del Fuoco di La Spezia, non riconosciuto ufficialmente, se non come titolo onorifico.

 

A caccia della seconda stella

Grazie al successo ottenuto nel campionato 2021/22 il Milan è salito a quota 19 scudetti agganciando l'Inter in classifica generale e mettendo, come i neroazzurri, nel mirino la seconda stella. Nella classifica delle più scudettate guida la Juventus con 36 vittorie.

 

Juventus al comando

Di seguito la graduatoria completa delle società che hanno conquistato il tricolore: Juventus 36 titoli, Inter e Milan 19, Genoa 9, Bologna, Pro Vercelli e Torino 7, Roma 3, Fiorentina, Lazio e Napoli 2, Cagliari, Casale, Novese, Sampdoria e Hellas Verona 1. Al via del campionato saranno presenti i vincitori di 99 scudetti e, in totale, 11 delle 16 società che hanno vinto almeno un titolo.

 

Confermato il formato a 20 squadre

Il campionato di Serie A TIM 2022/2023 sarà il ventiquattresimo campionato a 20 squadre. I precedenti risalgono alle edizioni 1946/47, 1948/49, 1949/50, 1950/51, 1951/52 e dal 2004/05 ad oggi. Il ripescaggio della Triestina per meriti sportivi nell'estate del 1947 provocò una modifica nel torneo successivo, il primo e ultimo a girone unico con un numero di squadre dispari. Il campionato 1947/48 presentò infatti 21 squadre al via, con un turno di riposo previsto per ciascuna di esse. Quel campionato fu vinto dal Torino, che stabilì il primato (tuttora imbattuto) di gol realizzati, ben 125.

 

La Lombardia la regione più rappresentata

Sono dieci le regioni rappresentate nel campionato di Serie A TIM 2022/23. La Lombardia guadagna Cremonese e Monza, che si aggiungono a Milan, Inter e Atalanta e diventa la regione più rappresentata. Rientra la Puglia, grazie al Lecce. A quota due l'Emilia Romagna (Bologna e Sassuolo), la Toscana (Fiorentina ed Empoli), il Piemonte (Juventus e Torino), il Lazio (Roma e Lazio), la Campania (Napoli e Salernitana) e la Liguria (Sampdoria e Spezia) che perde il Genoa e con esso uno dei quattro derby dello scorso anno. Toccherà al Verona rappresentare il Veneto, mentre il Friuli sarà rappresentato dall'Udinese. Inter-Milan, Juventus-Torino e Lazio-Roma invece saranno i tre derby del prossimo campionato.

ULTIMISSIME VIDEO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>