Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XIX n° 50
martedì 6 dicembre 2022, ore
ALTRI SPORT
Ciclismo, Mondiali: scelti gli azzurri, Trentin e Bettiol le punte
22.09.2022 09:57 di Napoli Magazine

"Dopo le ricognizioni di questi giorni, valutati gli aspetti tecnici", i ct delle nazionali di ciclismo Paolo Sangalli (donne) e Daniele Bennati (uomini) hanno sciolto le riserve e comunicato i nomi degli azzurri che correranno le prove in linea Donne Elite (sabato 24) e Elite (domenica 25). Per quanto riguarda la nazionale maschile gli otto atleti scelti sono Edoardo Affini, Davide Ballerini, Andrea Bagioli, Samuele Battistella, Alberto Bettiol, Nicola Conci, Lorenzo Rota e Matteo Trentin. Di questi, quattro sono esordienti per quanto riguarda la prova in linea su strada: si tratta di Affini, in passato già azzurro ma per le cronometro, Battistella (campione del mondo tra gli under 23 nel 2019),Conci e Rota. Quanto alla riserve, sono Matteo Sobrero e Filippo Zana. "Premesso che entrambi si devono a tutti gli effetti considerare ancora nel Mondiale - ha precisato Bennati, al suo primo Mondiale da ct -, visto che mancano due giorni e che tutto può ancora accadere, Matteo ha già corso due gare, mentre Filippo ha le caratteristiche tecniche meno adatte per questo tipo di percorso. Zana è giovane e con grandi qualità: sono certo che in futuro avrà la sua occasione". Riguardo la presenza di un cronoman come Affini, il tecnico toscano ha chiarito: "Edoardo è dall'inizio dell'anno che lavora per i capitani della sua squadra. Ha l'esperienza e la capacità per svolgere un lavoro fondamentale soprattutto nei primi 200 chilometri di gara". Bennati ha poi indicato quali saranno le punte del suo team: "la squadra lavorerà per mettere nelle migliori condizioni Bettiol, Bagioli e Trentin. Non partiamo come la squadra da battere, e questo potrebbe essere un vantaggio". Quanto alle donne, sono state scelte Elisa Balsamo (iridata uscente), Marta Bastianelli, Sofia Bertizzolo, Elena Cecchini, Vittoria Guazzini (under 23), Elisa Longo Borghini, Silvia Persico e Silvia Zanardi (under 23). "L'obiettivo è difendere il titolo e nello stesso tempo onorare la nuova categoria U23 - le parole del ct Sangalli -. La presenza di Guazzini e Zanardi è una garanzia da questo punto di vista. A livello assoluto, le olandesi partono favorite, ma possiamo contare su Elisa Balsamo ed Elisa Longo Borghini punte di riferimento".

ULTIMISSIME ALTRI SPORT
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>